Foto lettore 20 Minuten
ZURIGO
09.04.2020 - 23:300

500 ml di disinfettante a 49.90: «A me sembra una follia»

La scoperta scioccante durante la spesa di una lettrice zurighese, ma il negozio giura: «Ci guadagniamo pochissimo»

Ma è legale? Secondo l'avvocato sì: «Giuridicamente non si può parlare di usura»

ZURIGO - Mentre faceva shopping in una Spar sulla Freilagerstrasse a Zurigo, la lettrice di 20 Minuten Julia si è trovata davanti a uno di quei tipici cestoni delle offerte. All'interno, disinfettanti per le mani e mascherine. Visto il periodo sembrava interessante e quindi ci ha dato volentieri un'occhiata.

Grande però la sorpresa girando la confezione e guardando il prezzo: 49.90 per 500 ml di prodotto: «Mi sembra una follia, non era nemmeno un prodotto di marca», commenta la ragazza, «quanto dovrebbe costare di solito? Al massimo sei franchi?». E pure per le mascherine non si parla di spiccioli: 19.90 per due mascherine, forse nemmeno lavabili.

Una truffa, quindi? Dice di no il responsabile del negozio: «Non è una fregatura, li compriamo da un fornitore esterno e anche a noi costano - e sono sincero- davvero tantissimo: 39,95 fr. a confezione. Abbiamo un margine di appena il 30%. Li abbiamo messi in vendita solo perché i clienti ce li chiedono con insistenza, noi francamente preferiremmo non averli».

Il gruppo Spar, dal canto suo, si dissocia: «Non si tratta di una gamma di prodotti che abbiamo in stock. Quello di quella filiale è un ordine extra». Questo, forse, potrebbe spiegare il prezzo elevato.

Ma è legale? Non si tratta di usura? Dice di no l'avvocato zurighese Martin Steiger: «Bisogna fare attenzione perché la parola di uso comune non ha lo stesso significato quando si parla in termini giuridici».

Questo perché «si può parlare di usura quando il prezzo alzato artificiosamente per trarre profitto da una situazione particolare. Qui la situazione c'è ma il negozio non ha un grande guadagno sulla vendita del prodotto. Inoltre i clienti non hanno una necessità imperativa di acquistarlo, non sono - per esempio - personale sanitario di un ospedale».

Foto lettore 20 Minuten
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 03:23:23 | 91.208.130.85