Immobili
Veicoli
SVIZZERA
21.03.2016 - 13:120
Aggiornamento : 22.03.2016 - 08:01

«Hassan è l'uomo della mia vita»

In un video la guardia carceraria, in fuga da un mese e mezzo insieme all'evaso Hassan Kiko, spiega che ha fatto tutto per amore

ZURIGO - Da un mese e mezzo non si hanno più notizie di Angela Magdici e Hassan Kiko, la guardia carceraria e il detenuto fuggiti per una destinazione ignota dopo che lei ha aiutato l'uomo ad evadere dal carcere di Limmattal.

Oggi 20 Minuten ha pubblicato un video, girato con un telefonino, nel quale entrambi parlano e spiegano le ragioni di quella che, stando alle parole della donna, sarebbe una fuga d'amore. «Hassan è l'uomo della mia vita. Non ho mai conosciuto una persona più sincera, romantica e divertente di lui». Nessuna scusa per quanto è avvenuto, l'unico rimpianto di Angela è quello di aver abbandonato così la sua famiglia, «senza dire nulla. Mi dispiace e vi amo molto».

Il filmato sarebbe stato girato lo scorso 16 marzo (è la stessa Angela a dichiararlo), in una località ignota. Gli inquirenti zurighesi stanno analizzando attentamente le indagini, alla ricerca di qualche indizio che possa collocare i fuggitivi in un luogo preciso. Non viene però rilasciata ulteriore dichiarazione.

Gli investigatori sanno che, dopo la fuga, i due sono riparati in Italia. Il video è stato filmato all'interno di una stanza: entrambi siedono dietro a un tavolo, coperto da una tovaglia con stampate delle farfalle variopinte, e dal soffitto pende un rosario con un crocifisso.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 14:56:44 | 91.208.130.86