Cerca e trova immobili

SAN GALLOMaltempo, autostrada sott'acqua a Wil

14.06.15 - 20:27
Violenti temporali si sono abbattuti in diverse regioni della Svizzera nordalpina. Centinaia le richieste di aiuto per cantine e garage allagati
Foto lettore (Autostrada A1 Wil)
Maltempo, autostrada sott'acqua a Wil
Violenti temporali si sono abbattuti in diverse regioni della Svizzera nordalpina. Centinaia le richieste di aiuto per cantine e garage allagati

ZURIGO - Diverse regioni della Svizzera nordalpina sono state colpite nelle ultime ore da violenti nubifragi.

Autostrada A1 allagata - Violenti temporali si sono abbattuti nel Giura neocastellano e nel Canton Friburgo, ma anche nella Svizzera Orientale,  in particolare nel Canton San Gallo, dove l'autostrada A1, all'altezza di Wil, è stata sommersa dall'acqua.

Una sessantina gli interventi nel Canton Friburgo - Nel Canton Friburgo la polizia cantonale ha informato che sono state "numerose le cantine, i garage e gli atri delle abitazioni allagate". Sono stati una sessantina gli interventi dei pompieri in diverse località del cantone.

Strada H10 chiusa tra Gampelen ed Ins (BE) - Nel Canton Berna sono state un centinaio le chiamate arrivate al centralino di polizia per la richiesta d'intervento a causa di cantine e garage allagati. La strada a scorrimento veloce H10 è stata chiusa al traffico tra Gampelen ed Ins a causa di un sottopassaggio allagato.

Linee ferroviarie interrotte - Due linee ferroviarie sono interrotte a causa del maltempo: bloccato tra Kerzers e Ins (BE) il percorso della compagnia BLS Berna-Neuchâtel, circolano bus sostitutivi, e in Svizzera orientale è ferma la linea Weinfelden (TG)-Gossau (SG) tra Sulgen e Kradolf.

Fronte di grandine - Come è stato spiegato dal servizio meteorologico della SRF, la cellula temporalesca si è spostata da occidente a oriente, passando sull'Altopiano zurighese e in Turgovia, dove si è formata una sorta di fronte di grandine che ha colpito ampie zone della Svizzera settentrionale.

Centinaia le richieste d'intervento in Turgovia - Nel Canton Turgovia tra le 17.15 e le 20.00 di domenica sono state oltre 350 le segnalazioni riguardanti l'allagamento di cantine e parcheggi sotterranei. I pompieri sono al lavoro. Non si segnalano feriti. 

Previsti forti temporali anche durante la notte - Secondo Meteonews, l'instabilità durerà almeno fino alla seconda metà della notte e si prevedono nuove precipitazioni a carattere temporalesco con possibili grandinate. Viene quindi sconsigliato di intraprendere attività all'aperto per le prossime ore nella Svizzera nordalpina.

Fortunati i corridori del Tour de Suisse - Come riferisce 20 Minuten nella sua edizione online, nel Canton Berna, e più precisamente ad Interlaken, a causa del maltempo una piscina pubblica è stata fatta evacuare. I corridori del Tour de Suisse, invece, sono stati più fortunati ed hanno raggiunto il traguardo a Rotkreuz senza problemi. Il tempo, fortunatamente, ha retto.

Wil e dintorni sommersi dall'acqua - Le immagini più impressionanti, tuttavia, arrivano dal canton San Gallo. Oltre all'autostrada A1 allagata all'altezza di Wil, da Bronschhofen, località adagiata sulle colline e facente parte del comune di Wil, una nostra lettrice ci ha inviato due foto che testimoniano la gravità della situazione. "La pioggia è arrivata così forte che ha provocato l'allagamento delle cantine", ci ha riferito.

La situazione in Ticino - Anche il sud delle Alpi è stato investito dal maltempo, ma i fenomeni temporaleschi sono stati meno intensi e distruttivi rispetto a quanto accaduto nell'Oltralpe. Nella serata di sabato a Biasca un sottopasso della ferrovia in Stradone vecchio si è allagato. I pompieri sono dovuti intervenire in un'abitazione sempre in territorio del comune rivierasco.

Domani ancora nuvole e qualche temporale - La situazione meteorologica è comunque più tranquilla rispetto al Nord delle Alpi. Stanotte, come riferisce "Meteosvizzera", sarà nuvoloso e ci sarà soltanto qualche rovescio isolato. Domani la giornata sarà nuvolosa con qualche temporale nella seconda metà della giornata. Le temperature resteranno fresche, dai 16 gradi di minima ai 21 di massima.

Il sole torna mercoledì - Per il resto della settimana si prevede un graduale miglioramento a partire da mercoledì con sole e temperature in rialzo.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE