Cerca e trova immobili
Per la sicurezza dei pedoni, airbag davanti ai tram. Zurigo ci prova

SVIZZERAPer la sicurezza dei pedoni, airbag davanti ai tram. Zurigo ci prova

19.04.24 - 20:04
In una settimana ci sono stati tre morti. Al via i test con tram muniti di cuscini salvavita per limitare danni a pedoni e ciclisti.
X
Fonte 20 Minuten
Per la sicurezza dei pedoni, airbag davanti ai tram. Zurigo ci prova
In una settimana ci sono stati tre morti. Al via i test con tram muniti di cuscini salvavita per limitare danni a pedoni e ciclisti.

ZURIGO - Rendere la circolazione dei tram più sicura per i pedoni, grazie all'uso di speciali airbag. È questa l'ultima frontiera sul fronte della sicurezza che la Società dei trasporti pubblici di Zurigo intende raggiungere. Negli ultimi tempi infatti sono stati condotti dei test con degli airbag installati nella parte anteriore dei tram.

Un video su X mostra uno di questi mezzi mentre si avvicina a un manichino collocato lungo i binari. Pochi istanti prima dell'impatto, si gonfia un airbag montato sul muso, che oltre ad attutire il colpo, impedisce al pupazzo di finire sotto il veicolo.

L'idea di installare questi sistemi di sicurezza non è nuova. Marco Lüthi, capo dei trasporti pubblici di Zurigo, nel 2021 aveva dichiarato al "Tages-Anzeiger" che era intenzione dell'azienda verificare se gli airbag montati davanti al tram potessero in qualche modo ridurre l'impatto e le conseguenze di una collisione con pedoni e ciclisti.

Come dichiarato da Leo Hermann, portavoce della Società dei trasporti zurighese (Verkehrsbetriebe Zürich) il progetto è stato avviato nel dicembre 2021 e dovrebbe concludersi entro l'estate del 2024.

Nei test - condotti in collaborazione con il produttore di treni e tram Alstom - gli airbag vengono attivati da un sensore posizionato nella parte anteriore della cabina di guida.

Una misura che si è resa sempre più necessaria. Quest'anno infatti si sono già verificati diversi incidenti mortali causati dai tram nel traffico stradale di Zurigo. All'inizio di marzo addirittura tre persone sono morte nel giro di una settimana. Un problema che ha dato via a un acceso dibattito politico, con diversi esponenti dell'Udc che hanno esortato le autorità locali a rendere i tram più sicuri.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

vulpus 3 sett fa su tio
Il fatto di creare un automatismo, anche se potrebbe servire, è riduttivo del problema. Se uno di questi tram ti urta anche a 15KM/h già fa un danno alla persona. Se poi il sensore dovesse reagire tardivamente, oppure non ha rilevato il pedone perchè arriva da tergo sarebbe doppia tragedia. Effettivamente in queste città è vero che pedoni , monopattini e pedoni si spostano con disinvoltura tra binari e composizioni in movimento. Per esempio a Berna in centro ogni tram ha la sua campanella che suona in continuazione all'avvicinarsi di pedoni o mezzi.

Mrs T 3 sett fa su tio
Gl’incidenti non sono causati dal tram, ma dai pedoni distratti convinti d’avere sempre e ovunque precedenza e ragione. Alcuni credono addirittura d’avere 7-vite, quindi! Vivo a ZH, da 14-anni, qui, sia i pedoni, che i ciclisti, si credono immortali.

F/A-19 3 sett fa su tio
Risposta a Mrs T
Non solo a Zurigo, Lucerna per esempio è il caos con ciclisti dappertutto che sfrecciano e sorpassano dappertutto, non li vedi o ti arrivano velocissimi, una situazione pericolosissima.

F/A-19 4 sett fa su tio
Tra un po’ prescriveranno una tuta airbag per tutti i pedoni oltre che il casco obbligatorio con luci e frecce e la targhetta RC sul deretano.

Equalizer 4 sett fa su tio
Tre buone regole per sopravvivere al tram, 1o guardare dove si va e controllare destra e sinistra come hanno insegnato a scuola, 2o smetterla di perdersi dentro gli smartphone e rileggere la regola 1, 3o tenerci alla propria pelle e applicare la regola numero 1. Quando stavo ad Amsterdam ho imparato in fretta a rispettare i tram, quelli filavano per davvero e quando suonavano potevi già vedere il colore degli occhi del guidatore....

Nina 4 sett fa su tio
il conducente deve avere ottimi riflessi

cle72 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
Ma perché non si legge con attenzione gli articoli e poi se caso, si commenta?

Onorina 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
gli airbag vengono attivati da un sensore posizionato nella parte anteriore della cabina di guida. Il conduttore dovrà solo attivare i freni dopo

Nina 4 sett fa su tio
Risposta a cle72
dov'é il problema ?

Nina 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
# cle72 , non mi rispondi ? ( dunque mi critichi senza spiegarti 🤦‍♀️ ) ...intendevo , il conducente deve avere ottimi riflessi per la frenata di emergenza

cle72 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
Semplice nell'articolo si parla di sensori,ergo l'autista non deve fare nulla. Sono i sensori che rilevano la presenza di una persona e fanno scattare il meccanismo, in modo automatico.

Nina 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
# Onorina ( memore dei nostri scontri ) , Non ti sapevo esperta conducente di tram 😂🤣🤦‍♀️ ...( e non commento oltre su di TE 😒 ... )

Onorina 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
Onestamente niente di personale, volevo solo appoggiare la risposta di cle72 sul fatto che un articolo va letto con attenzione😊

Nina 4 sett fa su tio
Risposta a Onorina
" niente di personale "...😂😂😂🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️... ( per attaccarmi , hai bisogno di fare il pappagallo di cle72 😜 )

Onorina 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
Niente pappagallo, ho solo appoggiato cle72 perché ha detto una cosa giusta. Se Lei si sente attaccata è un problema suo non certo mio. Buona giornata

Nina 4 sett fa su tio
Risposta a Onorina
come al solito , neghi l'evidenza , e cerchi di fare la furba , ma non ce la farai MAI , addio 😜

Onorina 4 sett fa su tio
Risposta a Nina
Quale evidenza? mi dica! Una cosa è evidente a questo punto, che Lei ha un qualche problema!!

Onorina 3 sett fa su tio
Risposta a Nina
Giusto per correttezza Nina, la mia risposta sopra dove ho scritto che gli airbag vengono attivati da un sensore posizionato nella parte anteriore della cabina di guida l'avevo scritta prima della risposta di Cle72 dopo la sua insistenza. Quindi niente pappagallo. Se poi non le basta può sempre chiedere l'ora di pubblicazione alla redazione

Princi 4 sett fa su tio
no comment . ma che Film hanno visto questi ?

cle72 4 sett fa su tio
Risposta a Princi
Se serve a salvare vite, ben venga. Meglio un film a lieto fine che un film tragico, non trovi?

#JenaPlinsky 4 sett fa su tio
Risposta a Princi
Hai già visto o tolto una persona da sotto un treno/tram? Se si può evitare o diminuire le conseguenze perché no?

Onorina 4 sett fa su tio
Risposta a cle72
Esatto, concordo.
NOTIZIE PIÙ LETTE