Cerca e trova immobili

SVIZZERAI PC-21 tornano a volare

30.11.23 - 14:26
Dopo l'incidente verificatosi martedì durante una manovra di atterraggio all'aeroporto di Emmen (LU).
Keystone-Sda
Fonte Ats
I PC-21 tornano a volare
Dopo l'incidente verificatosi martedì durante una manovra di atterraggio all'aeroporto di Emmen (LU).
Gli esperti competenti hanno autorizzato la ripresa del servizio di volo, indica in una nota l'Esercito.

BERNA - I lavori di sgombero presso l'aerodromo militare sono conclusi e, quindi, le operazioni di volo hanno potuto riprendere senza restrizioni, precisa la nota diffusa nella giornata odierna (30 novembre).

I due piloti che, in occasione dell'incidente avvenuto nel pomeriggio del 28 novembre sono riusciti a salvarsi azionando il seggiolino eiettabile, hanno potuto lasciare l'ospedale il giorno stesso, dopo una visita medica di controllo. "In considerazione delle circostanze stanno bene". Non è ancora chiaro quando riprenderanno il loro servizio di volo.

La flotta di PC-21 riprenderà il servizio di volo, dopo che il giudice istruttore e la Military Aviation Authority hanno rilasciato la relativa autorizzazione. L'esercito sottolinea di attribuire "la massima priorità alla sicurezza". Nel frattempo proseguono le indagini della Giustizia militare.

L'incidente si è verificato martedì verso le 14.45: dopo un volo di formazione nell'ambito della scuola per piloti delle Forze aeree, due velivoli da addestramento PC-21 stavano rientrando a Emmen. Durante l'atterraggio il secondo velivolo è uscito di pista per motivi non ancora chiariti.

Il pilota e il suo allievo sono riusciti a salvarsi utilizzando il sedile eiettabile e hanno toccato il suolo con il paracadute. L'aereo, danneggiato, si è fermato nel prato adiacente alla pista. In seguito all'accaduto le Forze aeree avevano deciso di sospendere temporaneamente il servizio di volo nazionale con la flotta di PC-21.

Il velivolo coinvolto è un modello da addestramento biposto del costruttore svizzero Pilatus ed è in servizio nell'esercito dal 2008. In totale sono stati acquistati otto aerei di questo tipo, utilizzati per l'addestramento di base e avanzato per piloti di jet, nonché per l'istruzione al combattimento aereo, al volo cieco e acrobatico.

Ciò che è successo ...

Un aereo militare PC-21 da addestramento si è schiantato durante una manovra di atterraggio all'aeroporto di Emmen. A bordo c'erano un pilota e un allievo pilota, entrambi sono riusciti a mettersi in salvo utilizzando un seggiolino eiettabile. Il motivo dell'incidente non è ancora chiaro e la polizia militare ha avviato un'indagine. L'aereo coinvolto è un modello da addestramento biposto del costruttore svizzero Pilatus, in servizio nell'esercito dal 2008. In totale, ne sono stati acquistati otto, utilizzati principalmente per l'addestramento dei piloti di caccia. A seguito dell'incidente, il servizio di volo nazionale con la flotta di PC-21 era stato sospeso.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE