Cerca e trova immobili

ZURIGOCarta invece di cartone per la raccolta: 94enne rischia la prigione

29.11.23 - 16:11
Due pacchi di giornali vecchi nel giorno sbagliato: la giustizia zurighese da due anni sul caso.
Foto Tipress
Fonte ATS
Carta invece di cartone per la raccolta: 94enne rischia la prigione
Due pacchi di giornali vecchi nel giorno sbagliato: la giustizia zurighese da due anni sul caso.

ZURIGO - Mette in strada davanti a casa due pacchi di giornali vecchi nel giorno sbagliato, quello della raccolta del cartone e non della carta: ne nasce un caso che tiene impegnata la giustizia zurighese per quasi due anni nel perseguimento di una 94enne.

La pensionata in questione - riferisce il periodico consumeristico K-Tipp nel numero da oggi in edicola - vive da 67 anni nello stesso appartamento della città di Zurigo e malgrado l'età avanzata si gestisce ancora da sola. Nell'ottobre del 2021 finisce improvvisamente nel mirino della giustizia a causa di due pacchi di carta vecchia - ciascuno di sei centimetri di spessore - depositati troppo presto.

La donna commette un errore: i dipendenti comunali non raccoglievano in quel momento la carta, ma il cartone (in Svizzera interna il riciclo delle due cose è separato). «Sono stata male per qualche giorno e probabilmente ero ancora un po' confusa», spiega al periodico. Una settimana più tardi la polizia comunale le notifica una denuncia di infrazione: un agente l'ha identificata come colpevole sulla base di una copia del giornale Coop a lei indirizzata trovata nel fascio di carta.

Il figlio della ultra-novantenne scrive quindi alle autorità spiegando la situazione e chiedendo di soprassedere: la madre si è semplicemente sbagliata di giorno nel calendario. La polizia municipale però fa sapere che la denuncia sarà ugualmente inoltrata.

Non succede più nulla per nove mesi, dopo di che nell'agosto del 2022 la donna riceve un decreto d'accusa con una multa di 120 franchi e una tassa giudiziaria di 150 franchi. È stato infatti riscontrato che la signora ha «depositato illegalmente i materiali da riciclo sul suolo pubblico». L'interessata paga i 270 franchi, anche perché, secondo le autorità, rischia una «pena detentiva alternativa non differibile di 2 giorni».

Pochi giorni dopo in una lettera il figlio esprime la sua incomprensione per l'azione delle autorità, ma fa anche sapere che la madre non impugnerà la multa. Lo Statthaleramt, cioè l'autorità di controllo e di ricorso per la polizia, scrive che il figlio non è autorizzato a impugnare la decisione: la donna deve presentare una procura entro cinque giorni, in caso contrario, il caso sarà deferito al tribunale distrettuale per la revisione.

In novembre il figlio si rivolge allora all'ombudsmann, che da parte sua chiede al tribunale distrettuale di sospendere il caso. La corte accoglie la richiesta, ma lo Statthaleramt non è d'accordo: nel marzo 2023 chiede che l'obiezione presentata dal figlio della pensionata - che peraltro non è affatto tale - venga dichiarata nulla dal tribunale, aggiungendo ulteriori 100 franchi quali spese procedurali.

Il tribunale distrettuale di Zurigo decide in giugno che la donna "non ha presentato opposizione": le spese conseguenti devono essere sostenute dallo Statthaleramt. Quest'ultima autorità scrive due mesi dopo alla 94enne, riferendo il "risultato della valutazione del tribunale": niente entrata in materia sulla contestazione, la donna deve però pagare la multa. Cosa che peraltro ha già fatto subito, un anno prima.

Si chiude così una controversia durata quasi un biennio. «Questo periodo è stato molto logorante per me», dice la pensionata, «anche se mio figlio si è occupato della maggior parte della corrispondenza con le autorità».

Contattato da K-Tipp, lo Statthaleramt di Zurigo spiega che lo smaltimento scorretto di spazzatura, carta e cartone è all'origine del 95% delle infrazioni alla normativa sui rifiuti. Per questo motivo l'autorità non rinuncia a perseguire anche le infrazioni minori: l'ufficio emette multe tra gli 80 e i 150 franchi.

COMMENTI
 

pegis 2 mesi fa su tio
Vi rendete conto con che gente svergognata dobbiamo convivere? e poi ci meravigliamo se uno esce fuori di testa e reagisce da pazzo. Le persone di quel quartiere dovrebbero fare una gran bella colletta, prendere un avvocato e farlo sapere a tutto il mondo. Con una Signora di 94 anni e solo per aver trovato il suo indirizzo su un volantino, chiunque avrebbe potuto prenderlo, anche uno dello stesso stabile. E'una vergogna.

carlo56 2 mesi fa su tio
siamo un paese curioso: feroce repressione per una donna novantenne che getta fuori tempo due plicchi di giornali da un lato, e superficiale distrazione delle presenze mafiose sul nostro territorio. c’è qualcosa che non funziona più in Svizzera!

Frank Bruciatello 2 mesi fa su tio
Per solidarietà nei confronti della signora per almeno un anno butterò le batterie esauste nell'umido ;-D

Bastian 2 mesi fa su tio
Risultato della digitalizzazione del servizio pubblico. Altro ufficio pervaso da IA (intelligenza assente)..

aletoro0 2 mesi fa su tio
Questa signora è da ammirare, altro che multare! Quanto alla burocrazia zurighese/svizzera consiglio il film «I fabbricasvizzeri » (Die Schweizermacher), si trova su Play Suisse. Anni ‘70, ma sempre attuale. Detto questo, c’è da chiedersi se ci scandalizziamo per la multa in sé o per l’età della persona alla quale è comminata la multa..,

Manang1404 2 mesi fa su tio
ma mi chiedo: quanto costa il processo? capisco una multa, ma penso che una reprimenda basti.

centauro 2 mesi fa su tio
Al figlio della signora proporrei di raccogliere una certa quantità di cartoni nel giorno prestabilito, recarsi davanti all'ufficio che ha emesso il disturbo alla stessa e dare fuoco al materiale....

Spartan555 2 mesi fa su tio
Adesso basta con questi talebani della burocrazia. Basta opprimere la popolazione con queste assurdità.

Manesse 2 mesi fa su tio
Sarò io il prossimo Tschanun o Leibacher, sto a Zurigo da 25 anni. Questo è un grido d'aiuto disperato, per favore fatemi tornare. Ho il panico a girare con l'auto, l'ultima volta mi hanno rinchiuso in caserma per una notte perché c'era fumo di sigaretta che per loro in teoria potrebbe essere fumo di canna. Test tutti negativi ma patente via per più di due mesi.

Swissabroad 2 mesi fa su tio
Risposta a Manesse
Sono malati di rigore e perfezionismo. Poi escono dai confini e ne combinano di ogni...

Io 2 mesi fa su tio
ma io dico 94 anni e ben 67 in quella casa e sbaglia una volta e ne viene fuori un'affare di stato ma è semplicemente vergognoso!!!!!!!

tschädere 2 mesi fa su tio
e cosa aspetate da questi impiegati statali.che differenza ce tra zh e ti

Aaahhh 2 mesi fa su tio
D’altronde si sa che lassù contro il mal di testa servono 4 pastiglie. Una per ogni angolo.

El Lobo loco 2 mesi fa su tio
Risposta a Aaahhh
🤣🤣🤣

gigipippa 2 mesi fa su tio
Negli anni 80, un certo Tchanun Gunther ne ha fatti fuori 4 o 5 dell`amministrazione comunale di Zurigo. Non si è mai capito il motivo?

centauro 2 mesi fa su tio
Risposta a gigipippa
Guarda che forse ti riferisci al caso di Zugo dove ne ha stesi una decina.

gigipippa 2 mesi fa su tio
Risposta a centauro
A zugo è un altro caso, verso la fine degli anni 90.

centauro 2 mesi fa su tio
Risposta a gigipippa
Ok, ricordo solo questo....ne ha stesi parecchi.

eldo74 2 mesi fa su tio
Assolutamente ridicolo e senza senso! E poi dicono che le autorità sono oberate dal lavoro… Ma che vergogna!

Pippopeppo 2 mesi fa su tio
Gli zurighesi non cambiano mai! Urca che reato povero 94 enne, ha contribuito a mantenere, con le imposte, anche il corpo di polizia e questo è il ringraziamento

Utenteattento 2 mesi fa su tio
Ci vuole un bel coraggio a minacciare di mandare in galera per 2 giorni una novantaquattrenne.

Vadis 2 mesi fa su tio
Fate come me! Tutto nella nel sacco dell'imondizia. punktschluss

Swissabroad 2 mesi fa su tio
Risposta a Vadis
Gli estremi non vanno mai presi da esempio

Pagno 2 mesi fa su tio
Da questo si vede la l'ignoranza di alcuni poliziotti. Invece di dare addosso a una vecchietta dovrebbero pensare a cose più importanti. Li metteremo nelle barzellette come i carabinieri.

W.Bernasconi 2 mesi fa su tio
Quando in un paese civile regna anche il buonsenso……

Thinks 2 mesi fa su tio
Fuori di testa!... Certo che accanirsi così con una vecchietta, c'è ne vuole...

Pepper 2 mesi fa su tio
ma fanno proprio schifo, una pensionata di 94 anni che abita lì da 67 anni e sicuramente sarà la prima volta che si sbaglia, potevano chiudere non uno ma due occhi. arrivare a quell'età e essere ancora autosufficienti, una vera fortuna e un piccolo errore può capitare, e poi chi non ha mai sbagliato scagli la prima pietra, e un po di riguardo per gli ultra anziani ci vuole!!!

Dapat 2 mesi fa su tio
Che Amt da pori bao!!!!

nNano 2 mesi fa su tio
Come al solito i 🥒🥒si dimostrano sempre più intelligenti. La legge è uguale per tutti. dostrazione di grande precisione. 6 CM DI GIORNALI!! ci gongolano dentro come matti . Tanto lavorano per la grande città. POVERI 🥒🥒🥒CHE PIETÀ. CHE 🫏🫏 DOVREBBERO GUARDARE COSA FANNO QUANDO VENGONO DA NOI . ROMPI ⚽⚽

curiuus 2 mesi fa su tio
Pri nümm, che pena... 😒

blocknotes 2 mesi fa su tio
Severo, ma giusto.

Meganoide 2 mesi fa su tio
Risposta a blocknotes
Bene, ma non benissimo

Simulator 2 mesi fa su tio
Fuori di testa…praticamente mi stanno confermando che le autorità perdono tempo con cavolate, per casi gravi non vedono e non sentono…abbiamo toccato il fondo…

El Lobo loco 2 mesi fa su tio
Spero solamente che questa notizia non venga letta all'estero perché faremmo una figura di sterco colossale !

franco1956 2 mesi fa su tio
Un mese senza stipendio a questi zelanti scalda cadreg dello Statthaleramt.

El Lobo loco 2 mesi fa su tio
Mi viene da vomitare ! Mi autorizzate ?

nNano 2 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
Si ma oltre Gottardo p.f.

El Lobo loco 2 mesi fa su tio
Risposta a nNano
😅

Stellina40 2 mesi fa su tio
Fateli venire in Ticino sti controllori, vedrete quanta gente butta ancora i sacchetti neri al posto di quelli obbligatori, oppure persone che raccolgono la spazzatura nei sacchi di carta della migros e della coop e poi senza farsi problemi li buttano nei container e ...il comune se ne sbatte. Quindi sta povera vecchietta che ha comunque fatto il suo dovere, sbagliando giorno deve lottare con la giustizia ?

comp61 2 mesi fa su tio
che pena ma se vivi nel paese dei quadri queste sono le conseguenze. bambela

Equalizer 2 mesi fa su tio
Statthaleramt di Zurigo = una macchina per fare soldi, gestita da frustrati..... che andrebbero frustati.

Hammer 2 mesi fa su tio
a suo tempo, non so se è ancora così, dovevano pagare 5 fr annui per ogni bidone usato per la raccolta dell'acqua piovana....

centauro 2 mesi fa su tio
Anni fa uno a Zugo ne ha mandati sotto terra una decina, col regime di polizia prima o poi arriverà l'emulatore!

Hammer 2 mesi fa su tio
Zürighes....mia dumà quadri, veri tetraedri! Assolutamente güzz!

chiodone50 2 mesi fa su tio
Si d'accordo la città di Zurigo ha incassato la multa, ma tutta questa burocrazia quanto é costata alla città di Zurigo ?

Se7en 2 mesi fa su tio
🙈…. Rimango senza parole! Ma il buonsenso, questo sconosciuto ai più…., dov’è? Pensavo fosse un pesce d’aprile, ma poi mi sono reso conto che siamo a fine novembre 🤣🤣! Scherzi a parte, sono davvero basito nel leggere così tanta ignoranza nelle autorità zurighesi! Credo che questo fatto, sia il più assurdo e ridicolo che abbia mai letto e/o sentito…! Non aggiungo altro, per evitare una querela…! 🤮

Disà 2 mesi fa su tio
D e f i c e n t i

Swissabroad 2 mesi fa su tio
Risposta a Disà
Manca una I

centauro 2 mesi fa su tio
Hanno trovato nel pacco della carta una rivista della coop a nome della signora, non è escluso che quella copia potrebbe essere stata presa da una seconda persona che ha poi commesso l'orrendo crimine!

Swissabroad 2 mesi fa su tio
Quando dico che la Svizzera è un paese che ha certamente tanti pregi ma rasenta la follia in pignolerie (vergognose) come queste, non credo di sbagliarmi. Una cosa deplorevole. Nella vita ci vuole anche un po' di tolleranza e di comprensione oltre che di buon senso. Ecco, per queste cose la Svizzera (le autorità ma a volte anche il singolo cittadino) penso sia agli ultimi posti del mondo.

Rik830 2 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Sono d accordo … perseguire una persona di 94 anni è pura follia …. No comment …

Meganoide 2 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Purtroppo hai proprio ragione

Spartan555 2 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Esatto.

Andy 82 2 mesi fa su tio
Risposta a Rik830
concordo

centauro 2 mesi fa su tio
Stato di polizia, la GESTAPO in azione!
NOTIZIE PIÙ LETTE