Immobili
Veicoli
deposit
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GINEVRA
6 ore
Auto sulle bancarelle, «andava a 140 chilometri orari»
Una persona è rimasta gravemente ferita alla gamba, ma la sua vita non è in pericolo. Le testimonianze dei commercianti
GRIGIONI
8 ore
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
11 ore
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
13 ore
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
BERNA
14 ore
Elicottero si schianta sul Wiriehorn
A bordo c'erano due persone, entrambe ferite. Una di loro sarebbe in gravi condizioni
SVIZZERA
14 ore
Croce Rossa, Barbara Schmid-Federer è la nuova presidente
L'ex consigliera nazionale resterà a disposizione per una rielezione alla presidenza fino al 2027
SVIZZERA
14 ore
Critiche al Governo, Cassis e Keller-Sutter con "l'estintore"
I due consiglieri federali, intervenuti all'assemblea dei delegati PLR, hanno smorzato le polemiche
SVIZZERA
16 ore
«Basta armi e guerra, Bruxelles deve negoziare con Putin»
In caso contrario, spiega la consigliera nazionale Magdalena Martullo-Blocher, il continente rischia una profonda crisi
SVIZZERA
16 ore
«Più cooperazione, anche con la NATO, per proteggere la Svizzera»
Il presidente del PLR Thierry Burkart favorevole anche all'acquisto di nuovi aerei da combattimento
GINEVRA
17 ore
Con l'auto tra le bancarelle del mercato, un ferito a Ginevra
Il conducente non era in condizioni tali da poter guidare. Si indaga per capire se aveva consumato alcol o droghe.
SVIZZERA
23.06.2022 - 16:350
Aggiornamento : 17:00

Gli svizzeri hanno problemi a letto

Più della metà delle persone non dorme bene. Il sonno peggiore? In Ticino.

Lo dimostra uno studio di Sanitas che rivela anche le ragioni dietro a questi disturbi.

ZURIGO - La Svizzera non dorme sonni tranquilli e riposanti. Lo dimostra uno studio di Sanitas pubblicato lunedì secondo il quale il 52% degli intervistati ritiene di non dormire bene. Solo il 48% sostiene di dormire da bene a molto bene.

Nell'indagine "Sanitas Health Forecast 2022", la stragrande maggioranza - ovvero l'86% degli svizzeri - ha dichiarato di dormire in media sette ore a notte. Sette/nove ore per notte è il sonno consigliato per gli adulti di età compresa tra 26 e 64 anni. Ma non è solo il numero di ore dormite a determinare quanto in forma ci sveglieremo: anche la qualità del sonno è importante.

Stando allo studio, le ragioni della scarsa qualità del sonno sono varie. Secondo lo specialista Sebastian Zaremba, le tre cause più comuni vi sono i disturbi del sonno legati allo stress e disturbi quali l'apnea notturna e la sindrome delle gambe senza riposo.

La maggior parte degli intervistati ha dichiarato anche di avere difficoltà a dormire tutta la notte. Il 68% degli svizzeri, a quanto pare, si alza dal letto almeno una volta a notte. Dover usare il bagno di notte è il motivo principale per cui si sveglia il 46% degli intervistati. Il 45% ha affermato che le preoccupazioni, lo stress o i problemi impediscono loro di dormire bene.

Questi sono altri motivi che impediscono un buon sonno:
-Pasti tardivi o abbondanti
-Rumore dall'esterno
-Troppo caldo o troppo freddo nella stanza
-Rumori di altre persone
-Sogni
-Dolore
-Sonno leggero

Ma perché dormiamo? Gli scienziati hanno discusso su questa domanda fondamentale fin da quando esiste la ricerca sul sonno. Ma sono d'accordo su una cosa: dormire è vitale e ha un grande impatto sulla vita di tutti i giorni. Perché ci dà energia.

Cattivo sonno, cattiva salute - Un sonno scadente non è solo responsabile della stanchezza, ma danneggia anche il nostro corpo. Un buon sonno, tra l'altro, ci aiuta a concentrarci meglio nella vita di tutti i giorni.

Anche gli intervistati la vedono così: l'83% ritiene che la mancanza di sonno abbia un'influenza molto forte sulla mancanza di concentrazione e sul proprio umore.

Tuttavia, pochissime persone sanno quanto possa essere dannoso dormire poco o male. Perché il sonno ha anche un'influenza significativa, ad esempio, sull'obesità, sulle malattie cardiovascolari o sul diabete.

Dimmi dove vivi, ti dirò come dormi - A quanto pare ha il suo impatto anche il luogo in cui si vive. Lo studio mostra che la qualità del sonno differisce tra Ticino, Svizzera occidentale e Svizzera tedesca. Nella Svizzera tedesca, il 50% si dichiara soddisfatto del proprio sonno, rispetto al 43% nella Svizzera occidentale e solo al 40% in Ticino.

Il fatto che i romandi e i ticinesi dormano peggio degli svizzero tedeschi è coerente con i risultati di uno studio europeo, secondo il quale i disturbi del sonno sono più comuni in Francia e in Italia che in Svizzera, come spiega la neurologa e dottoressa del sonno Rositsa Neumann. «Culturalmente parlando, i romandi e i ticinesi sono per molti versi più simili ai loro vicini in Francia e in Italia». Ciò è probabilmente dovuto alle differenze nell'elaborazione emotiva delle situazioni stressanti, nell'affrontare lo stress e nella percezione della sofferenza e del dolore, afferma Neumann.

Lo studio di Sanitas mostra anche che le persone dormono meglio in campagna piuttosto che in città. Il 51% della popolazione rurale si è infatti detta soddisfatta del proprio sonno, in città la percentuale scende al 45%.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 04:35:10 | 91.208.130.85