Immobili
Veicoli
deutschebotschaftbern
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GINEVRA
1 ora
Auto sulle bancarelle, «andava a 140 chilometri orari»
Una persona è rimasta gravemente ferita alla gamba, ma la sua vita non è in pericolo. Le testimonianze dei commercianti
GRIGIONI
4 ore
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
6 ore
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
8 ore
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
BERNA
9 ore
Elicottero si schianta sul Wiriehorn
A bordo c'erano due persone, entrambe ferite. Una di loro sarebbe in gravi condizioni
SVIZZERA
10 ore
Croce Rossa, Barbara Schmid-Federer è la nuova presidente
L'ex consigliera nazionale resterà a disposizione per una rielezione alla presidenza fino al 2027
SVIZZERA
10 ore
Critiche al Governo, Cassis e Keller-Sutter con "l'estintore"
I due consiglieri federali, intervenuti all'assemblea dei delegati PLR, hanno smorzato le polemiche
SVIZZERA
12 ore
«Basta armi e guerra, Bruxelles deve negoziare con Putin»
In caso contrario, spiega la consigliera nazionale Magdalena Martullo-Blocher, il continente rischia una profonda crisi
SVIZZERA
12 ore
«Più cooperazione, anche con la NATO, per proteggere la Svizzera»
Il presidente del PLR Thierry Burkart favorevole anche all'acquisto di nuovi aerei da combattimento
GINEVRA
13 ore
Con l'auto tra le bancarelle del mercato, un ferito a Ginevra
Il conducente non era in condizioni tali da poter guidare. Si indaga per capire se aveva consumato alcol o droghe.
URI
15 ore
Europa, difesa e migrazione: il PLR ne discute a Andermatt
I delegati si riuniscono oggi in assemblea. Presenti anche i consiglieri federali Ignazio Cassis e Karin Keller-Sutter
SVIZZERA
16 ore
Benzina ancora a peso d'oro. Ecco perché
Senza piombo e Diesel restano ancora oltre i due franchi. A dispetto del prezzo del greggio in discesa. Perché?
SVIZZERA
1 gior
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
BERNA
01.05.2022 - 11:030
Aggiornamento : 14:09

I russi stanno disturbando illegalmente la rete radio?

Sembra che i diplomatici stiano usando dei jammer e intercettino le vicine ambasciate.

Un incidente occorso in aprile lo dimostrerebbe, ma provarlo è difficile e i rappresentanti di Putin negano stizziti.

BERNA - È martedì 12 aprile. Un'operazione in elicottero è in corso nel giardino dell'ambasciata tedesca a Berna. Si tratta dell'abbattimento di nove alberi. Un lavoro costoso, ma di routine per l'azienda Rotex Helicopter di Kägiswil (OW). Quel giorno però - come riporta il Blick - quasi niente funziona.

Sette persone sono sul posto per l'operazione. Ma il personale di terra non riesce a coordinarsi con il pilota. Il motivo? La rete wireless non funziona. A fatica riescono a tagliare uno o due alberi, poi si arrendono.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Deutsche Botschaft Bern (@deutschebotschaftbern)

Sospetti disturbatori di frequenze - Il giorno successivo ci riprovano, ma anche in questo caso le comunicazioni sono difficili, a quanto pare soprattutto quando il pilota sorvola la vicina ambasciata russa.

«Ho la sensazione che abbiano piazzato un jammer», spiega il responsabile delle operazioni della Rotex, Bernhard Hitz. Lo strano incidente è documentato anche sulla pagina Instagram dell'ambasciata tedesca. L'azione ha dovuto essere annullata a causa di «interferenze radio nel quartiere», viene spiegato. «La sicurezza non può essere garantita se non c'è comunicazione con il pilota».

Punibili per legge - La polizia cantonale e l'Ufficio federale delle comunicazioni (Ufcom) sono stati informati dell'accaduto. Disturbare la rete radio è infatti illegale. «L’uso di un sistema di telecomunicazioni o di un altro dispositivo inteso a interrompere o impedire le telecomunicazioni o la trasmissione è punibile dalla legge», ha affermato L’Ufcom.

Tuttavia, un sistema di telecomunicazioni potrebbe causare interferenze per «vari motivi». «In questo caso, l’Ufcom può obbligare l'operatore a modificare il sistema a proprie spese o a interromperne il segnale, anche se il dispositivo è conforme alle disposizioni di legge».

Diverse fonti del Blick sospettano che l'ambasciata russa stia schermando le proprie comunicazioni a causa della guerra in Ucraina. Una tesi difficile da provare e che indispettisce i rappresentanti di Putin.

«Non c’entriamo» - L'ambasciata russa definisce infatti le accuse «imprecise e di parte». «Non abbiamo assolutamente nulla a che fare con le interferenze radio rilevate in zona. Vorremmo anche ricordarvi che siamo una missione diplomatica e non qualcos'altro», ha sottolineato il portavoce Vladimir Khokhlov.

Il diplomatico russo ha criticato il fatto che l'interferenza radio sia stata interpretata come una possibile «macchinazione dei malvagi russi». Specie quando, nel quartiere, sono presenti «un numero considerevole di missioni diplomatiche estere».

Le cose però non sono così semplici. Le ambasciate russe sono utilizzate dal Cremlino anche per scopi di spionaggio e per la propaganda. Dall'inizio della guerra, i soli paesi europei hanno espulso almeno 330 diplomatici russi, diverse decine dei quali esplicitamente sospettati di svolgere attività per i servizi segreti. Nonostante ciò, al momento la Svizzera non intende deportare nessuno.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 00:18:05 | 91.208.130.86