Immobili
Veicoli

ZURIGOZurigo non avrà una funivia sul lago

22.02.22 - 15:13
Il progetto è stato definitivamente abbandonato dopo una serie di ricorsi e la sentenza del Tribunale amministrativo.
Keystone
ZURIGO
22.02.22 - 15:13
Zurigo non avrà una funivia sul lago
Il progetto è stato definitivamente abbandonato dopo una serie di ricorsi e la sentenza del Tribunale amministrativo.

ZURIGO - La funivia sopra il lago di Zurigo che la Banca cantonale voleva realizzare per festeggiare i suoi 150 anni non si farà. Dopo una serie di ricorsi, la banca ha deciso di accettare una recente sentenza del Tribunale amministrativo cantonale.

La sentenza dello scorso 28 gennaio aveva stabilito che la funivia non può essere costruita perché non rispetta il piano direttore cantonale, ma anche per interessi pubblici predominanti che ostacolano l'avvio dei lavori. La Banca cantonale di Zurigo (ZKB) aveva ancora la possibilità di ricorrere al Tribunale federale, ma oggi ha annunciato che vi rinuncerà.

La cosiddetta"ZüriBahn" doveva essere un regalo della ZKB alla popolazione per i 150 anni di esistenza dell'istituto, che cadevano nel 2020. Il tutto è però stato rinviato, prima a causa dei ricorsi di abitanti delle due sponde del lago e in seguito a causa della pandemia.

Come quelle del 1939 e del 1959 - La funivia avrebbe dovuto seguire il percorso di quelle già realizzate a Zurigo nel 1939, in occasione dell'esposizione nazionale - la"Landi" per gli zurighesi dell'epoca - e 20 anni più tardi durante l'esposizione di giardinaggio"G59".

In tutto 1400 metri di distanza, fra la"Landiwiese", nel quartiere di Wollishofen, e lo"Zürihorn", nel quartiere di Tiefenbrunnen. La prima funivia rimase in funzione soltanto alcuni mesi, quella del 1959 funzionò invece per sette anni. I costi della nuova cabinovia erano stimati in 40-60 milioni di franchi, che la ZKB intendeva ammortizzare durante cinque anni di funzionamento.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA