Immobili
Veicoli

SVIZZERAIl PS riunito in assemblea a Ginevra: «Lottate contro la riforma AVS»

05.02.22 - 13:17
La co-presidente del PS, Mattea Meyer, si è espressa contro l'innalzamento dell'età pensionabile per le donne
keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
Fonte ats
Il PS riunito in assemblea a Ginevra: «Lottate contro la riforma AVS»
La co-presidente del PS, Mattea Meyer, si è espressa contro l'innalzamento dell'età pensionabile per le donne
In assemblea, il partito ha discusso anche di un secondo tema importante: come affrontare la crisi climatica

GINEVRA - All'inizio dell'odierna assemblea virtuale del PS, la co-presidente Mattea Meyer ha lanciato un appello ai delegati a lottare contro la riforma dell'AVS e ha presentato una nuova iniziativa che prevede un fondo per la tutela del clima per finanziare progetti pubblici.

Mattea Meyer considera «inaccettabile che le nostre madri, che hanno faticato tutta la vita senza assistenza esterna per i bambini, effettuando molto lavoro non retribuito e lavori a tempo parziale mal pagati, debbano accettare una riduzione della pensione di 1'200 franchi all'anno». Una donna pensionata su quattro ha solo la rendita AVS, e una donna su nove deve percepire le prestazioni complementari direttamente dopo il pensionamento, ha ricordato.

E - aggiunge - se fosse per i partiti di destra, tutti dovrebbero lavorare più a lungo in futuro; tranne naturalmente coloro che potrebbero permettersi di andare in pensione prima. Ma il PS non permetterà di mettere le donne contro gli uomini e le generazioni l'una contro l'altra, ha affermato la co-presidente del partito.

La riforma dell'AVS prevede l'innalzamento dell'età pensionabile per le donne da 64 a 65 anni. È stata attaccata con un referendum dai sindacati, dal PS, dai Verdi e da gruppi femministi.

Più finanziamenti per il clima
Riguardo alla crisi climatica, il PS vuole creare un fondo apposito che permetterebbe di finanziare progetti pubblici e di dare prestiti ai privati per rinnovamenti volti a proteggere l'ambiente.

Secondo Mattea Meyer «la protezione del clima e dell'ambiente deve essere sostenuta dal servizio pubblico», poiché non si tratta di un problema individuale e la risposta deve essere affrontata collettivamente.

I sistemi di riscaldamento dovrebbero essere adattati, gli edifici isolati, gli impianti industriali convertiti, le automobili elettrificate e il trasporto pubblico ampliato. È quindi necessario uno Stato forte per accompagnare questi cambiamenti, dice la co-presidente socialista.

Insieme ai Verdi, il PS vuole lanciare un'iniziativa popolare in tal senso. Il fondo dovrebbe investire ogni anno nella trasformazione ecologica della Svizzera tra lo 0,5 e l'1 per cento del prodotto interno lordo (PIL), cioè circa 7 miliardi di franchi.

COMMENTI
 
Paolamaria 8 mesi fa su tio
Partecipo alla raccolta delle firme. Mi spiace constatare che molte persone non sanno niente di questa iniziativa :-((
Princi 8 mesi fa su tio
PS ???? bla bla bla
seo56 8 mesi fa su tio
Ma basta con sti socialisti!! Evviva la nuova riforma dell’AVS!!!!
Marta 8 mesi fa su tio
Sarebbe invece da valutare l'AVS per tutti a 62 anni.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA