Facebook
+1
ZURIGO
14.10.2021 - 19:280
Aggiornamento : 15.10.2021 - 09:10

30enne accoltellata, il marito «la picchiava spesso»

Nei confronti dell'uomo era stato emesso un ordine restrittivo.

Una conoscente lo descrive come «un violento». Per questo i due si erano separati, ma continuava a tornare a trovarla.

ZURIGO - Gli era stato imposto un ordine restrittivo. Il turco 46enne, accusato di aver ucciso la moglie FA* - mercoledì a Zurigo-Altstetten -, non sarebbe nuovo a scatti d'ira ed episodi di violenza. Tanto che, già negli scorsi giorni, la polizia era dovuta intervenire per l'ennesima lite con la donna 30enne.

«Eravamo amici. Veniva a trovarmi regolarmente con i suoi figli e qualche volta mi portava dei regali. Era davvero una persona simpatica», racconta una vicina di casa. Conosceva anche AA*. «Era violento, la picchiava spesso. Per questo l'ha lasciato». Il 46enne si era trasferito un anno fa. «Ma continuava a passare. E c'erano spesso discussioni. La polizia è dovuta intervenire più volte».

Lo scorso sabato, conferma la polizia cittadina, «una pattuglia si era recata sul posto senza però trovarlo». Nei confronti dell'uomo era stato anche deciso un divieto d'avvicinamento. Da giugno è pendente nei suoi confronti un decreto d'accusa per minacce verso l'ormai defunta consorte.

Insomma, c'erano tutti i segnali utili a confermare la pericolosità dell'uomo. Che mercoledì sera potrebbe essersi recato per l'ultima volta a casa della 30enne. Un testimone riferisce di un uomo che l'ha spinta giù dalle scale prima di accoltellarla. Il 46enne si presentato in polizia la notte stessa. Gravemente ferito è stato ricoverato, ma resta il principale indiziato.

* Nome noto alla redazione.

20 minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 08:35:49 | 91.208.130.86