Immobili
Veicoli

URIDi nuovo chiusa l'Axenstrasse

02.08.21 - 08:43
Alcuni massi sono precipitati sulla carreggiata tra Sisikon e Flüelen ieri sera.
Keystone
Fonte ats
Di nuovo chiusa l'Axenstrasse
Alcuni massi sono precipitati sulla carreggiata tra Sisikon e Flüelen ieri sera.
La frana ha provocato il danneggiamento di un'automobile, ma nessun ferito. La strada resterà sbarrata a tempo indeterminata.

ALTDORF - L'Axenstrasse è di nuovo chiusa al traffico da ieri sera a causa della caduta di massi tra Sisikon e Flüelen, nel canton Uri. La circolazione è interrotta in entrambe le direzioni, ha comunicato ieri in serata la polizia cantonale urana.

L'avviso della caduta di sassi - nella zona denominata "Sulzegg" - è giunto alla centrale di polizia attorno alle 21.15, precisa il comunicato. Un'auto è rimasta danneggiata ma non si registrano feriti, né danni alla carreggiata.

La strada è rimasta chiusa tutta la notte e lo sarà fino a tempo indeterminato. Si tratta del secondo stop in pochi giorni: già venerdì sera la circolazione è stata interrotta tra Flüelen (UR) e Wolfsprung (SZ) dopo che alcune pietre erano finite contro la rete di protezione. Era poi stata riaperta il giorno seguente attorno alle 12.30.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA