Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
18 min
Test ripetuti nei Grigioni: i laboratori non ce la fanno più
Le autorità cantonali corrono ai ripari adeguando la misura nelle scuole e nelle aziende
SVIZZERA
56 min
«Ha vinto la maggioranza silenziosa»
Così la stampa elvetica ha commentato l'esito dell'attesa votazione del 28 novembre sulla Legge Covid-19.
SVIZZERA
1 ora
Gli svizzeri chiedono nuovi provvedimenti anti-Covid
Estensione dell'obbligo di mascherina e booster raccolgono più consensi, secondo un sondaggio rappresentativo
FOTO
SAN GALLO
3 ore
Abitazione in fiamme: un 54enne ustionato
Il rogo è scoppiato nella notte in uno stabile situato nella località sangallese di Au
SVIZZERA
11 ore
Omicron: primo caso sospetto in Svizzera
L'Ufsp sta svolgendo accertamenti su una persona rientrata dal Sudafrica una settimana fa
SVIZZERA
15 ore
Più di 200 pazienti già in terapia intensiva
La nuova variante Omicron non è ancora stata rilevata in Svizzera
SVIZZERA
15 ore
Predatori, inquilini, stranieri: le votazioni negli altri cantoni
In 10 cantoni i cittadini si sono espressi su oggetti locali. Ecco i risultati
SVIZZERA
15 ore
«L'odio e la rabbia non appartengono alla Svizzera»
Quello della Legge Covid «è il miglior risultato mai raggiunto da una legge posta sotto referendum», così Berset.
ZUGO
18 ore
L'albero di natale in macchina, la multa all'autista
L'appello della polizia: «Bisogna fare attenzione che il carico non ostruisca la visuale»
VALLESE
20 ore
Il Vallese dice sì all'iniziativa per l'abbattimento facilitato dei grandi predatori
L'esito dello scrutinio non ha riservato sorprese, ma il margine di manovra del cantone è risicato
SVIZZERA
21 ore
Camici in aria, approvata l'iniziativa sulle cure infermieristiche
Il risultato è apparso chiaro sin dai primi risultati: è un trionfo dei favorevoli.
SVIZZERA
21 ore
Sorteggio per eleggere i giudici? Niente da fare
Il 68,1% dei cittadini svizzeri ha deciso di mantenere il sistema attuale
SVIZZERA
02.06.2021 - 08:040
Aggiornamento : 14:33

Tutto quello che sappiamo sul Certificato Covid svizzero

Quando arriverà, come funzionerà e quanto è importante l'esito delle votazioni del 13 giugno (risposta: parecchio)

Un'app? Una versione cartacea? E chi potrà dare l'ok finale per viaggiare? Ecco le risposte ad alcuni interrogativi.

ZURIGO - Dal 1 giugno, l'Italia ha iniziato a ritrovare un pizzico di normalità con il Pass Verde che permette la partecipazione ad eventi con più persone (tipo matrimoni e banchetti) e la possibilità di recarsi oltre frontiera in diversi paesi dell'UE.

È il primo passo verso il Green Pass europeo, che sarà disponibile presumibilmente a partire da metà giugno (si dice il 15) e che - di fatto - dovrebbe riattivare la mobilità continentale (e senza tamponi, in partenza e in arrivo) in vista delle anelatissime vacanze estive.

In tutto questo, la Svizzera, resta relativamente ferma al palo. Con la necessità di fare sempre e comunque un tampone, pure se già vaccinati e/o guariti dal Covid, anche solo per recarsi nella vicina Lombardia dove - formalmente - di queste limitazioni non ce ne sono.

Una disparità di mobilità attorno alla frontiera - per certi versi un po' inspiegabile - che non manca di irritare non solo i ticinesi e che ha origine, come altre controversie durante questa lunga pandemia, sulle diverse normative adottate dalla Svizzera e dall'Italia. 

A mettere le cose più sullo stesso piano dovrebbe pensarci il Pass Covid, formalmente Certificato Covid, della Confederazione e che da Berna confermano sarà compatibile con il Green Pass europeo. Permettendo anche ai cittadini svizzeri - vaccinati, guariti o in possesso di un tampone negativo - una liberta, infine, equiparabile agli altri Stati dell'area Schengen.

Ma come sarà questo Certificato Covid? Rispondiamo a un po' di domande che potreste avere con le informazioni a disposizione al momento.

Quando sarà disponibile?

Il sito della Confederazione, parla di un generico «per l'estate», che non è che tranquillizzi molto. Stando al portale d'informazione svizzero Watson, c'è già chi ci sta lavorando (per saperne di più leggete giusto un po' più in basso).

Ma la verità è che, perché tutto possa muoversi come previsto, questo 13 giugno la legge Covid dovrà essere approvata dalla popolazione svizzera. Questo perché la nostra versione del Pass è inclusa nelle (diverse) norme del pacchetto. Una cosa, questa, che non è piaciuta a chi già si è opposto alla Legge e ha fatto referendum, e già sta raccogliendo firme contro il Certificato.

Insomma, diciamo che il modo di funzionare della democrazia Svizzera, in questo frangente sta frenando il processo di normalizzazione con l'Europa. Giusto o sbagliato, buono o cattivo che sia.

Come sarà questo Covid pass?

Tenete da conto che si tratta solo di speculazioni ma che potrebbero facilmente avverarsi.

Sempre Watson ha trovato sul web diverse informazioni riguardo al codice dell'app che è in via di sviluppo in Svizzera, presso l'azienda zurighese Ubique che ha già lavorato con la Confederazione per esempio per l'app di MeteoSvizzera e soprattutto SwissCovid. Non è esclusa la modalità ibrida che è un po' anche quella che si suppone avrà il Green Pass europeo.

Da una parte, quindi, una versione via app (che a questo punto possiamo presupporre potrebbe anche essere collegata a SwissCovid, come in Italia si pensa di fare con Immuni) e una cartacea, con un certificato munito di QR code unico e anti-contraffazione che verrà fornito al vaccinato/guarito/tamponato.

Ok, ma come faccio a ottenere l'ok per viaggiare nell'area Schengen?

È relativamente semplice: bisogna essere vaccinati (con entrambe le dosi), essere guariti dal Covid al massimo da 6 mesi e/o aver effettuato un tampone, risultato negativo. Il tampone si suppone che avrà validità per le 72 ore successive.

A dare l'ok, potranno essere solo strutture/enti/professionisti affidabili, quindi i centri di vaccinazione (per i vaccini) gli studi medici e gli ospedali (per chi è guarito dal Covid), le farmacie e i check point (per i tamponi). 

Occhio, però, il Certificato non dovrebbe rendere vano l'obbligo di mascherina che, verosimilmente, ci accompagnerà ancora per qualche mese.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 09:48:17 | 91.208.130.87