Immobili
Veicoli

SVIZZERAIgnazio Cassis in Algeria

09.02.21 - 13:23
Il consigliere federale è volato ad Algeri dove è stato ricevuto dal premier Djerad e dal suo omologo Boukadoum.
Keystone
Fonte ats
Ignazio Cassis in Algeria
Il consigliere federale è volato ad Algeri dove è stato ricevuto dal premier Djerad e dal suo omologo Boukadoum.
I colloqui si sono incentrati sulla diversificazione delle relazioni bilaterali, sulla situazione in materia di sicurezza nella regione e sulla gestione della crisi legata al Covid-19.

BERNA - In occasione della sua visita in Africa, il consigliere federale Ignazio Cassis si è recato in Algeria, dove è stato ricevuto dal premier Abdelaziz Djerad e dal ministro degli esteri Sabri Boukadoum.

Negli incontri ad Algeri, avvenuti fra domenica e oggi, i colloqui si sono incentrati sulla diversificazione delle relazioni bilaterali, sulla situazione in materia di sicurezza nella regione e sulla gestione della crisi legata al Covid-19, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Ieri Cassis ha parlato con il primo ministro algerino, essenzialmente della crisi legata alla pandemia e del contributo delle aziende svizzere alle riforme in corso nel settore ospedaliero. Il ticinese ha inoltre incontrato i membri della nuova "Chambre de commerce algéro-suisse", con i quali ha discusso della cooperazione economica tra i due Paesi.

Al termine della visita, il consigliere federale ha invitato il suo omologo algerino, il ministro degli esteri Boukadoum, a recarsi in visita in Svizzera nel prossimo futuro. L'ultimo viaggio di un capo del DFAE ad Algeri risaliva al 2006. Cassis visiterà ora Mali, Senegal e Gambia.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA