keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
ZUGO
2 ore
Sorpasso fatale per un motociclista
L'uomo si è scontrato contro un furgone e un'auto che circolavano nel senso opposto.
SVIZZERA
2 ore
Salari più bassi: «Risultati deludenti»
L'Unione sindacale svizzera commenta le cifre pubblicate oggi dall'Ufficio federale di statistica.
BERNA
3 ore
Certificato Covid, nuovi problemi con l'app
Attualmente si starebbero verificando sporadici malfunzionamenti nelle applicazioni in uso per la lettura dei QR Code.
FOTO
ARGOVIA
5 ore
Sbaglia la precedenza e finisce cappottato
Incidente spettacolare questa mattina in quel di Oftringen (AG)
SVIZZERA
6 ore
In Svizzera 3'297 contagi in settantadue ore
Nel corso del weekend si è reso necessario il ricovero per 49 pazienti Covid. Sono stati registrati quindici decessi
SVIZZERA
6 ore
Chi ha detto che gli over 55 se la passano male?
Il tasso di occupazione aumenta. E anche il riconoscimento professionale. Lo dice uno studio di Swisslife.
SVIZZERA
6 ore
«Il Tribunale federale non è un casinò»
Un comitato partitico prende la parola contro l'Iniziativa sulla giustizia in votazione il prossimo 28 novembre
SVIZZERA
7 ore
Le uscite vincolate riducono il margine di manovra
Per il 2022 la Confederazione prevede uscite pari a 78 miliardi di franchi
SVIZZERA
8 ore
La pandemia aggrava la situazione economica dei media
La pubblicità è in calo anche nell'online, per la prima volta dal 2014
SVIZZERA
8 ore
Premiato lo snodo di Jona
La stazione d'interscambio ha conquistato il riconoscimento Flux 2021
SVIZZERA
8 ore
La luce in fondo al Covid? Ci sono cinque "se"
Il capo della Conferenza dei direttori sanitari Engelberger è ottimista. Ma restano dei punti di domanda
SVIZZERA
9 ore
Esercito a caccia di cybertalenti
L'obiettivo è di potenziare la cyberdifesa. I giovani saranno chiamati a gestire un finto cyberattacco
SVIZZERA
10 ore
Quattro aziende su cinque hanno lo stesso problema
In Svizzera la crisi delle materie prime è già "pandemica", secondo Economiesuisse. «I prezzi aumenteranno»
VALLESE
10 ore
Collisione fatale sul passo della Novena
Questo sabato un centauro 26enne ha perso la vita dopo che un'auto ha sconfinato nella sua carreggiata, colpendolo
SVIZZERA
11 ore
La manifestazione no-Pass di Berna, due giorni dopo
Tre cose degne di nota dalla moto di piazza di sabato, fra chi (e quanti) c'erano e una polemica che riguarda la polizia
SVIZZERA
22 ore
«Il contact tracing è nel caos»
Col calo delle temperature, i contagi tornano ad aumentare. Ora è fondamentale individuare i luoghi di contagio
GRIGIONI
1 gior
L'Alta Engadina nel mirino dei ladri
Dalla fine di agosto i malviventi hanno messo a segno tredici colpi
SVIZZERA
02.01.2021 - 14:260
Aggiornamento : 22:04

Covid-19: il tasso di riproduzione ticinese supera quota 1

Quello nazionale indica un valore di 0,96. Più è basso, più si vanno riducendo i contagi.

Gli epidemiologici temono che questo valore sia salito nel corso dei giorni festivi.

BERNA - Il tasso di riproduzione del Covid-19, valore che indica a quante persone in media un soggetto infetto trasmette il virus, è salito prima di Natale sfiorando quota 1.

La stima elaborata per il 23 di dicembre dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) indica un valore di 0,96.

Il tasso di riproduzione R era passato sotto la soglia di 1 il 5 di dicembre (ma non era mai sceso sotto 0,91, quota raggiunta tra il 16 e il 18 dicembre). Al 19, invece, aveva già oltrepassato questo valore nei cantoni Vallese (1,15), Neuchâtel (1,11), Vaud (1,07), d'Appenzello Interno (1,21), Uri (1,12), Nidvaldo (1,07) e Ticino (1,02).

Ciò significa che due settimane fa in questi Cantoni il virus ha incominciato a diffondersi con maggior velocità. Per ridurre il numero di contagi, il tasso di riproduzione deve scendere chiaramente sotto l'1.

Gli epidemiologici temono che questo valore sia ulteriormente salito nel corso dei giorni festivi. La Task Force del Consiglio federale, cui compete il calcolo del tasso di riproduzione, indica sul suo sito web che questa grandezza rischia di venir sottostimata durante le feste poiché meno persone si sono fatte testare.

Il canton Berna, per esempio, ha annunciato oggi "solo" 181 nuovi casi confermati di coronavirus, mentre il numero di esami eseguiti tra l'1 e il 2 gennaio è stato di 1'062 appena. Nelle 24 ore precedenti il numero di test era stato di 3'600. Il 1. di gennaio, Berna aveva annunciato ancora 504 casi confermati di positività.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 9 mesi fa su tio
Queste cifre non sono più credibili. Percentuali, statistiche assolute, posti letto ecc ecc. Poi vieni a scoprire che i tamponi eseguiti sono diminuiti in modo massiccio, che chi ha i sintomi è pregato di rimanere a casa e non fare il tampone, che allievi e studenti non si annunciano come covid, evitando di andare a fare i test, tutta una babilonia. Il CF ha cannato alla grande sotto le pressioni economiche e sbugiardando i propri esperti. Ma peggio ancora il nostro consiglio di stato, che da una parte si esprime in modo drammatico, ma dall'altra non prende alcun provvedimento ( hanno fatto chiudere una delle poche attività che veramente aveva messo in campo tutti gli accorgimenti per evitare contagi).
Meck1970 9 mesi fa su tio
Troppa gente che se ne frega. Non vengono rispettate le raccomandazioni che vengono date. Per far sì che si rispettino, devono arrivare i divieti o chiusure. Chiusure vuol dire anche fallimenti di aziende e da quello che si vede, tutti hanno i piedi caldi. Voglio poi vedere quando non si ha più un lavoro, specialmente gente sopra i 40 anni.
adri57 9 mesi fa su tio
Siamo % i peggiori al mondo per casi e decessi.... eppure i nostri 5 si godono le vacanze ... magari sugli sci!
Lore61 9 mesi fa su tio
@adri57 ... I peggiori del mondo... Un altro che non sa fare i calcoli con le percentuali di decessi... Prendendo per esempio solo la vicina Italia, che con tutte le castrazioni applicate alla popolazione attiva dal premier, hanno avuto più decessi rispetto a noi "più liberi" in proporzione agli abitanti!!! Se hai paura, non mettere fuori il naso dalla tua campana di vetro, ma non pretendere che lo facciano anche gli altri...
lecchino 9 mesi fa su tio
Teniamo chiusi i ristoranti!
Mauz 9 mesi fa su tio
Ma la task force del consiglio federale la stiamo pagando noi per cosa? Gli esperti non vengono ascoltati e in Svizzera è ormai chiaro che comanda il Dio denaro. E allora andrebbe immediatamente dismessa...inutile, non ascoltata e sicuramente costosa.
ugo202230 9 mesi fa su tio
@Mauz Concordo pienamente, anzi andrei oltre, dimissioni di tutto il consiglio federare che ha fatto solo danni.🤬🤬🤬😡😡😡
vin 9 mesi fa su tio
Si sta creando l’uomo nuovo !🙄
vin 9 mesi fa su tio
Si sta creando l’uomo nuovo ! 🙄
pillola rossa 9 mesi fa su tio
Più vi vaccinate e peggio sarà
Volpino. 9 mesi fa su tio
@pillola rossa Senza lockdown il vaccino serve a poco dato che ci vogliono due dosi.
pillola rossa 9 mesi fa su tio
@Volpino. Più una persona si vaccina e più il suo sistema immunitario si indebolisce, a prescindere dalle chiusure forzate
seo56 9 mesi fa su tio
Bisogna chiudere tutto e non riaprire le scuole per almeno un mese.
Volpino. 9 mesi fa su tio
Sempre sull'orlo di un ecatombe senza lockdown fino a febbraio.
Gus 9 mesi fa su tio
In tutto si lavora approssimativamente
Foxdilollo78 9 mesi fa su tio
@Gus No, si lavora a stime, che è peggio! Lo hanno comunicato qualche giorno fa...
Volpino. 9 mesi fa su tio
@Gus Purtroppo il nostro CF, contrariamente all'economia, non mostra un comportamento proattivo e senza seconda vaccinazione le persone a rischio non sono sufficientemente protette. L'unica cosa intelligente da fare sarebbe riprendere in mano le redini come a marzo dato che i Cantoni hanno fallito alla grande. Le statistiche che pubblicano bisogna al minimo molteplicare x 3 per avere un quadro più preciso della realtà.
elvicity 9 mesi fa su tio
sarà per colpa dei lockdown di bar e ristoranti? .. 🤷 fateci capire.. i miei acquisti natalizi li ho fatti prevalentemente online o di persona già tra ottobre - novembre.. nei negozi vado per comperare il necessario e quando è necessario. Infatti non l'ho ancora visto sto virus. 🤘🤘🤘
Don Quijote 9 mesi fa su tio
Certo che, fare valutazioni di questo tipo considerando corti periodi ė aria fritta!
P63 9 mesi fa su tio
Insomma anno nuovo vita vecchia..
sabi ludwig69 9 mesi fa su tio
state un po tutti a casa propria PER FAVORE🤢🤢🤢🤢🤢🤢🙏🙏🙏🙏🙏🙏!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Um999 9 mesi fa su tio
Proposta: aboliamo i giorni festivi, tutti i divertimenti, le zone turistiche relative ferie, solo lavoro. Schiavizzati e reclusi ... come soluzioni proposte li vedo bene ... siamo all’assurdo il problema e che è reale.
seo56 9 mesi fa su tio
É evidente! Sono i risultati degli assembramenti nei negozi e quando ancora c’erano aperte scuole e EP.
LucaAstro 9 mesi fa su tio
@seo56 Infatti, vediamo i numeri alla 3. di gennaio.. dopo che tutti torneremo a lavorare, i bambini a scuola ecc...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 19:59:48 | 91.208.130.89