Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FRIBURGO
4 ore
Test PCR davanti a una telecamera
Friburgo sta valutando la possibilità di effettuare la procedura tramite videosorveglianza.
BERNA
5 ore
Quest'uomo fa entrare in casa sua solo persone non vaccinate
Solo inquilini "no vax" nell'appartamento di un bernese
NEUCHÂTEL
9 ore
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
Svizzera
10 ore
Precipita da una diga per 20 metri, sopravvive
L’operaio 23enne è stato trasportato dalla Rega nei Grigioni
SVIZZERA
10 ore
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
SVIZZERA
11 ore
La Chiesa evangelica conferma: l'ex presidente ha commesso abusi
Le conclusioni di un'indagine su Gottfried Locher sono state presentate oggi a Berna.
BERNA
11 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
FOTO
SVIZZERA / LAOS
12 ore
La Svizzera tende la mano al Laos
Ignazio Cassis ha firmato oggi un accordo di cooperazione allo sviluppo con il Paese asiatico.
SVIZZERA
12 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
GRIGIONI
13 ore
Un principe si compra il suo maniero
Rudolf von Liechtenstein ha acquistato il Castello di Marschlins nei pressi di Igis-Landquart.
SVIZZERA / BELLINZONA
14 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
14 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
SVIZZERA
27.12.2020 - 08:370
Aggiornamento : 12:16

«Gravi lacune» nella farmacia dell'esercito

Secondo documenti della Revisione interna del DDPS non sarebbe adeguata per un approvvigionamento su larga scala.

La farmacia è attualmente incaricata di conservare e trasportare i vaccini contro il coronavirus. La consigliera federale Viola Amherd corre ai ripari.

BERNA - Un rapporto della Revisione interna del Dipartimento della Difesa (DDPS) ha messo in evidenza gravi carenze nella farmacia dell'esercito. L'organizzazione non è adeguata per un approvvigionamento su larga scala, scrive oggi la "SonntagsZeitung".

In primavera, la farmacia dell'esercito era stata incaricata di procurare mascherine protettive e altri prodotti medici destinati al sistema sanitario. La spesa è esplosa e il volume degli acquisti si è moltiplicato per 150, scrive il domenicale.

La farmacia però non era preparata per svolgere questo compito. «La pandemia di Covid-19 ha dimostrato che le strutture esistenti erano inadeguate per gli acquisti di grandi volumi», afferma il rapporto citato dal giornale. Prima della crisi, la farmacia si concentrava sulla costruzione e la gestione d'impianti di produzione farmaceutica e non effettuava quasi nessun acquisto di materiale medico. In questo settore quindi mancavano le competenze.

L'esercito è accusato di aver pagato prezzi esorbitanti per le mascherine e di aver scavalcato i fornitori. Per la Revisione interna è quindi chiaro che la farmacia non ha soddisfatto pienamente le aspettative nella prima metà del 2020.

Il rapporto parla anche di «disaccordi all'interno della direzione». A causa della ristrutturazione, il clima di lavoro fra il centinaio di dipendenti è pessimo. Inoltre la digitalizzazione sembra essere molto in ritardo, mancano strategie e strumenti di gestione chiari e molti compiti vengono eseguiti manualmente, secondo gli autori dell'audit.

Il domenicale sottolinea che la farmacia ha avuto un ruolo così importante nella crisi legata al coronavirus, malgrado le carenze, perché «è l'unica organizzazione all'interno dell'amministrazione federale ad avere una licenza per il commercio all'ingrosso di medicinali». Per quanto riguarda i vaccini, il suo ruolo nella logistica è regolato nell'ambito dell'ordinanza sulle epidemie.

La consigliera federale Viola Amherd ha incaricato il capo dell'esercito Thomas Süssli di colmare le lacune e di elaborare una nuova strategia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Güglielmo 7 mesi fa su tio
hanno tagliato a destra e a manca nell'esercito e adesso ci aspettiamo pure che siano pronti....che ipocrisia. perché non portiamo i vaccini nella sede del GSSe? loro sapranno di sicuro cosa fare.....
Marta 7 mesi fa su tio
...fra le varie lacune c'è poi quella che parte dalle cucine, dove escono cibarie senza rispetto delle povere reclute...
OrsoTI 7 mesi fa su tio
Povera svizzera
Güglielmo 7 mesi fa su tio
non è colpa della farmacia dell'esercito.... chiediamo al parlamento di chi è la colpa...
Volpino. 7 mesi fa su tio
È meglio organizzato il carnevale di Bellinzona ...
adri57 7 mesi fa su tio
Complimenti, anche qui siamo messi malissimo!
Gimmi 7 mesi fa su tio
La priorita' e' agli aerei di combattimento vero?!!
OrsoTI 7 mesi fa su tio
Povera svizzera:)
Güglielmo 7 mesi fa su tio
tagliamo ancora fondi all'esercito, riduciamo tutto ai minimi termini nelle infrastrutture, nei mezzi e anche nel personale e prima o poi il risultato degli scempi dei nostri politici luminari si mostreranno agli occhi di tutti. INCAPACI, INETTI e oserei dire, cari politici di milizia, INUTILI!
Um999 7 mesi fa su tio
Boh non credo che abbiano scoperto l’acqua calda. Sempre meno investimenti in questo settore, l’asticella sempre a ribasso, una buona parte del popolo che non vuole l’esercito (perché siamo tutti buonisti)... ed ecco lo scenario nudo e crudo.
Luca 68 7 mesi fa su tio
invece di pensare agli aerei da combattimento, forse sarebbe il caso di pensare alle cose più essenziali
TheOsage 7 mesi fa su tio
Dai però compriamo i caccia.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 03:57:30 | 91.208.130.87