Immobili
Veicoli

GERMANIA / SVIZZERADa domani niente più spesa nel Baden-Württemberg

22.12.20 - 20:53
Giro di vite delle autorità tedesche al traffico di frontiera con la Svizzera
Keystone (archivio)
Fonte ATS
Da domani niente più spesa nel Baden-Württemberg
Giro di vite delle autorità tedesche al traffico di frontiera con la Svizzera
Allo stesso modo, i cittadini tedeschi non potranno entrare in Svizzera per sciare. Saranno consentiti (senza quarantena) gli spostamenti per motivazioni d'urgenza, mediche, di lavoro, scolastiche e familiari.

STOCCARDA - In Germania il Baden-Württemberg - Land confinante con la Svizzera - ha deciso di limitare nettamente a partire da domani il traffico di frontiera verso la Francia e la Confederazione per gli appassionati di sport invernali e i turisti degli acquisti introducendo l'obbligo di quarantena.

Il relativo comunicato del governo del Land è stato pubblicato stasera dall'ambasciatore svizzero a Berlino, Paul Seger, su Twitter.

L'inasprimento della prescrizione relativa alla quarantena all'entrata comporta, ad esempio, che né i cittadini del Baden-Württemberg possono andare a sciare in Svizzera né i cittadini elvetici possono andare a fare acquisti nei supermercati tedeschi. Il motivo è l'evoluzione dei contagi nella Germania sud-occidentale e nelle regioni di confine.

Il regolamento continua invece a consentire l'ingresso senza quarantena per motivi professionali, di servizio, d'affari, scolastici, medici o familiari.

«Il pericolo che si sviluppino nel Paese ulteriori focolai di infezioni con l'entrata e il rientro di persone nel Baden-Württemberg deve essere limitato», è stato detto oggi a Stoccarda da fonti del governo. Con l'inasprimento del regolamento d'ingresso, il Baden-Württemberg compie un passo che la Baviera aveva già compiuto alla fine di novembre.

NOTIZIE PIÙ LETTE