Immobili
Veicoli

GRIGIONIAnticipato il risanamento fonico della piazza d'armi di Coira

08.12.20 - 09:49
Secondo le prescrizioni di legge, le operazioni dovrebbero finire entro il 31 luglio 2025
ARCHIVIO KEYSTONE
Fonte Ats
Anticipato il risanamento fonico della piazza d'armi di Coira
Secondo le prescrizioni di legge, le operazioni dovrebbero finire entro il 31 luglio 2025

COIRA - Il risanamento fonico della piazza d'armi di Coira sarà concluso prima dell'estate 2025, ovvero la scadenza prevista dalla legge. Lo hanno concordato le autorità cantonali e comunali grigionesi insieme alla consigliera federale Viola Amherd.

Presso la piazza d'armi di Coira, con la piazza di tiro Rossboden/Rheinsand, i valori limite stabiliti dall'ordinanza contro l'inquinamento fonico non sono rispettati. Per questo motivo, si legge in una nota odierna, il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) sta preparando i lavori per ovviare al problema.

Essi prevedono la valutazione e l'attuazione di provvedimenti tecnici, di costruzione e d'esercizio. Se nonostante l'attuazione di tutte le misure appropriate risulterà ancora impossibile non sforare i valori limite, il DDPS potrà accordare un'autorizzazione a superarli in casi eccezionali.

Secondo le prescrizioni di legge, il risanamento dovrebbe finire entro il 31 luglio 2025. Tuttavia, visto il considerevole numero di persone interessate dal rumore, le parti coinvolte si sono confrontate ed è emersa la volontà unanime di anticipare il più possibile il termine dei lavori rispetto a questa data, viene spiegato nel comunicato.

La discussione in merito è stata avviata su richiesta del canton Grigioni. Vi hanno preso parte tra gli altri la consigliera federale e titolare del DDPS Viola Amherd, il consigliere di Stato e direttore del Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente Jon Domenic Parolini, il sindaco di Coira Urs Marti e quello di Felsberg Peter Camastral.

La competenza per la pianificazione e l'attuazione del risanamento fonico spetta all'Ufficio federale dell'armamento (armasuisse), in collaborazione con l'esercito. È stato inoltre concordato che Berna predisporrà un gruppo di accompagnamento diretto dalla Confederazione e nel quale saranno rappresentati i Grigioni, Coira e Felsberg. Esso seguirà il processo di verifica delle misure per la riduzione del rumore e informerà la popolazione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA