keystone
Una recente manifestazione a Minsk
SVIZZERA
13.10.2020 - 17:170

Berna sanziona 40 funzionari bielorussi

Perché responsabili di violenze e arresti arbitrari durante le ultime proteste a Minsk

BERNA - La Svizzera adegua l'elenco dei funzionari bielorussi nei confronti dei quali vigono sanzioni finanziarie e di viaggio. Seguendo l'Unione europea, Berna ha aggiunto alla lista oltre quaranta personalità, fra le quali figurano ad esempio il ministro dell'interno Yuri Karayev, si legge in una nota odierna della Segreteria di Stato dell'economia (Seco).

Le misure erano state introdotte tramite ordinanza nel 2006 a causa del mancato rispetto dei principi costituzionali nelle elezioni presidenziali del marzo 2006 e di gravi violazioni dei diritti umani. Comprendono sanzioni pecuniarie quali il congelamento dei beni e il divieto di ingresso e di transito.

I nuovi iscritti sono accusati di essere responsabili dell'uso della violenza e degli arresti arbitrari a seguito delle recenti controverse elezioni presidenziali, ha precisato Fabian Maienfisch, Seco, su richiesta dell'agenzia Keystone-ATS. Le misure entreranno in vigore questa sera.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 19:39:23 | 91.208.130.85