Keystone
GIURA
02.10.2020 - 15:330

La Loterie Romande sostiene il progetto di Bonfol e la megatorre di Mario Botta

Con 1,25 milioni. Il progetto vuole valorizzare l'ex-discarica chimica fra verde e strutture architettoniche

BONFOL (JU) - La Loterie romande sostiene il progetto Land Art con 1,25 milioni di franchi svizzeri, che sarà realizzato sul sito dell'ex discarica dell'industria chimica di Basilea a Bonfol (JU). Questa creazione integra il progetto architettonico "Botta", in riferimento all'architetto Mario Botta, con la costruzione di una torre e di un'area boschiva.

Il progetto della fondazione "Mémoire Art et Forêt - Bonfol" è stato riconosciuto d'importanza nazionale dagli organi di distribuzione degli utili della Loterie romande. Questo importo contribuirà in modo significativo a finanziare un progetto il cui costo totale è stimato a più di 8 milioni di franchi, ha indicato oggi la delegazione giurassiana alla Loterie romande.

Il progetto di Mario Botta, presentato nel 2017, prevede la costruzione di una torre di 40 metri di altezza e il mantenimento di un muro alto 12 metri e lungo 200 metri, resti dei lavori di bonifica. In questo contesto naturale, il progetto Land Art dovrebbe trasmettere un messaggio di vita alle generazioni future.

La Loterie romande sostiene più di 3'000 progetti di utilità pubblica realizzati da associazioni, istituzioni e fondazioni per oltre 210 milioni di franchi all'anno.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-20 11:53:40 | 91.208.130.86