Immobili
Veicoli

GINEVRAProfondo rosso per i conti di Ginevra: più di un miliardo di perdita

04.09.20 - 15:52
Il budget del cantone romando affossato da due riforme e dalla crisi provocata dal coronavirus.
Keystone
Fonte ats
Profondo rosso per i conti di Ginevra: più di un miliardo di perdita
Il budget del cantone romando affossato da due riforme e dalla crisi provocata dal coronavirus.
Il Presidente del Governo ginevrino: «Dovremo avere un occhio di riguardo ai costi, ma non vogliamo un aumento generale delle imposte».

GINEVRA - Le finanze del Canton Ginevra sono destinate ad affondare nelle cifre rosse: il budget 2021, che sarà reso noto il prossimo 17 settembre, prevede un deficit di oltre un miliardo di franchi, ha avvertito oggi il presidente del Consiglio di Stato Antonio Hodgers.

«Il cantone vivrà il più grande deficit della sua storia», ha indicato il consigliere di Stato ginevrino in un'intervista pubblicata oggi sul sito web del quotidiano romando Le Temps.

«È il risultato di due riforme necessarie e di una crisi imprevedibile», ha sottolineato l'ecologista, riferendosi in particolare all'emergenza Covid-19, alla riforma per ricapitalizzare la Cassa di previdenza dello Stato (CPEG) e a quella fiscale delle imprese.

Bisognerà dunque avere un occhio di riguardo ai costi, così come alle entrate, ha poi fatto capire Hodgers, precisando tuttavia che il governo cantonale non vuole un aumento generale delle imposte, ma potrebbero esserci aggiustamenti specifici per settore. Attualmente, le discussioni sul preventivo ginevrino del 2021 sono ancora in corso.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA