deposit
GINEVRA
18.05.2020 - 12:050

Gli operatori sanitari chiedono l'aumento

Presentata una petizione al governo ginevrino. «Stipendi commisurati alle responsabilità»

GINEVRA - A Ginevra gli Operatori socio sanitari (OSS) vogliono un aumento degli stipendi e hanno lanciato una petizione che chiede un riconoscimento della loro funzione commisurato alle responsabilità. La richiesta sarà trasmessa al consigliere di Stato Mauro Poggia, responsabile della sanità.

L'importanza della loro professione non è più in dubbio, rileva il Sindacato sei servizi pubblici (VPOD-SSP) in una nota odierna, sottolineando come questi lavoratori siano stati e siano tuttora in prima linea nella lotta al Covid-19. Il loro impegno costante ha permesso di fornire un lavoro di qualità nel contesto della crisi, osserva il sindacato.

Questa professione prevalentemente femminile si è sviluppata nei primi anni 2000 per compensare la carenza cronica di infermiere sul mercato del lavoro. Da allora, il livello di responsabilità delle e degli OSS ha continuato ad aumentare, conclude il sindacato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 23:26:46 | 91.208.130.89