Immobili
Veicoli
Il monito della Swiss Retail Federation: «Basta far incetta di merce nei supermercati»

SVIZZERAIl monito della Swiss Retail Federation: «Basta far incetta di merce nei supermercati»

16.03.20 - 11:15
L'organizzazione dei dettaglianti svizzeri sottolinea come l'approvvigionamento sia garantito a lungo termine
Keystone (archivio)
SVIZZERA
16.03.20 - 11:15
Il monito della Swiss Retail Federation: «Basta far incetta di merce nei supermercati»
L'organizzazione dei dettaglianti svizzeri sottolinea come l'approvvigionamento sia garantito a lungo termine
I fornitori riforniscono più frequentemente i punti vendita e garantiscono scaffali pieni: «L'accaparramento non è assolutamente necessario».

BERNA - «Basta fare incetta di merci nei supermercati»: l'appello giunge oggi dalla Swiss Retail Federation, la federazione dei dettaglianti svizzeri, che invitato la popolazione a non lasciarsi andare a un inutile accaparramento.

In un'inserzione pubblicata oggi sul Blick e che comparirà nei prossimi giorni anche su altri media, l'organizzazione di cui fanno parte Coop, Migros, Aldi, Lidl, Spar, Denner, Manor e Volg fa sapere che l'approvvigionamento è garantito a lungo termine e che i beni di consumo sono disponibili per tutti.

I negozi lavorano a stretto contatto con le autorità federali e i fornitori per rifornire più frequentemente i punti vendita e garantire scaffali pieni. «L'accaparramento non è assolutamente necessario», scrive l'associazione.

L'organizzazione fa anche appello alla solidarietà dei clienti: chi compra più del necessario fa sì che magari altri siano costretti ad andarsene a mani vuote. Inoltre questo atteggiamento mette a dura prova i dipendenti, in un periodo già di per sé molto impegnativo.

COMMENTI
 
Snowwhite 2 anni fa su tio
Appunto. Oppure noi: siamo una famiglia numerosa e per noi è normale fare una spesona settimanale da 5 sacchi pienissimi. Adesso ognuno si fa i cxxi degli altri e critica a gratis prima ancora di sapere. È arrivata, con il corona, la moda di puntare il dito e credersi migliori.
Snowwhite 2 anni fa su tio
Il messaggio era una risposta a Cuzco74
Cuzco74 2 anni fa su tio
Prima di trarre conclusioni affrettate...magari la gente si mette a disposizione di altri per fare loro la spesa...per questo hanno il carrello pieno. Potrebbe anche essere una spiegazione !
Lucadue 2 anni fa su tio
Sabato scorso ho visto un tale con 4 pacchi (48 rotoli) di carta igienica nel carrello, avrei voluto dirgli ma non mi é sembrato il caso.
Lucadue 2 anni fa su tio
Quello che gli avrei detto mi é stato censurato dal correttore automatico.
Zico 2 anni fa su tio
poi butteranno, la verdura ormai marcita, la frutta e tutto quanto va consumato di fresco...a questa gente va dato il cappello d'asino e metterli dietro l'armadio di casa! (della lavagna non si può perchè le scuole sono chiuse!)
miba 2 anni fa su tio
Infatti... Certe persone sono veramente fuori di testa!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA