Immobili
Veicoli

HCLGioia Lugano, altre conferme e poker di vittorie

22.11.22 - 22:06
Quarto successo consecutivo per i bianconeri, che alla Cornèr Arena hanno superato 5-2 i Tigrotti.
Ti-press (Pablo Gianinazzi)
Gioia Lugano, altre conferme e poker di vittorie
Quarto successo consecutivo per i bianconeri, che alla Cornèr Arena hanno superato 5-2 i Tigrotti.
La compagine di Gianinazzi continua la risalita e si porta al decimo posto, davanti all’Ambrì. Il Kloten, ottavo, vince di misura a Losanna (0-1).
Hockey - LNA22.11.2022

LIVE

Lugano
5 - 2
Langnau
Hockey - LNA22.11.2022

LIVE

Losanna
0 - 1
Kloten
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Continua il buon momento del Lugano di Luca Gianinazzi, che ha trovato altre importanti conferme e infilato il quarto successo filato grazie al 5-2 rifilato al Langnau. 

È stata una sfida che ha vissuto di fiammate quella della Cornèr Arena, dove i bianconeri hanno preso il largo a inizio secondo periodo, rischiando però qualcosina di troppo nel terzo, prima di sferrare i colpi del ko.

In pista con gli stessi uomini e le stesse identiche linee con le quali aveva liquidato domenica gli Orsi (5-1), il Lugano ha iniziato l'incontro col piede giusto, trovando il gol del vantaggio al 10'. A segno, in shorthanded, è andato il finlandese Markus Granlund, che ha vinto il duello a tu per tu con Boltshauser siglando la sua nona rete stagionale.

Un primo vero strappo, che ha spaccato il match facendo pensare a una serata relativamente “tranquilla”, è però arrivato al minuto numero 22, quando nel giro di una manciata di secondi (21 per l’esattezza) la squadra di casa è volata fin sul 3-0. Il raddoppio - a proposito di liete novelle - è stato siglato da Daniel Carr, che questa sera giocava la sua seconda partita dopo il lungo stop per infortunio. Il tris, arrivato al 21’48”, lo ha invece calato Luca Fazzini, a bersaglio con un tocco da vero rapace da posizione più che defilata (alla destra di Boltshauser).

Il terzo tempo è però iniziato nel peggiore dei modi per il Lugano, che dopo 58 secondi ha incassato il 3-1 di Eakin, a segno pure lui in shorthanded restituendo il “favore”. Privo di Rohrbach, spedito sotto la doccia per un intervento pericoloso su Arcobello costatogli una penalità di partita, il Langnau ha comunque trovato anche il 3-2 con Saarela (51’). Poco dopo il Lugano ha rischiato grosso, con Koskinen che si è dovuto superare al 54’ su una conclusione di Pesonen in powerplay, vicino al pareggio. Decisivo l’intervento del portierone finnico, poiché pochi istanti dopo - ancora in shorthanded - i ticinesi hanno affondato il colpo con Josephs (4-2). Il colpo del ko lo ha poi assestato Granlund un minuto dopo, quando - pescato da Morini - ha infilato il definitivo 5-2 e la sua personale doppietta (56’).

In classifica la compagine di Gianinazzi continua la risalita e si porta al decimo posto con 29 punti in 22 match, proprio davanti all’Ambrì (pure a 29, ma con una partita in più).

Nell’altra sfida di serata da segnalare infine il successo di misura del Kloten, che a Losanna si è imposto 1-0 grazie al guizzo in extremis e trovato in powerplay da Schreiber (59’08). Gli Aviatori sono ora ottavi con 31 punti. I vodesi, castigati, restano 12esimi con 26.

LUGANO - LANGNAU 5-2 (1-0; 2-0; 2-2)

Reti: 09’03” Granlund 1-0; 21’27” Carr (Andersson, Riva) 2-0; 21’48” Fazzini 3-0; 40’58” Eakin 3-1; 50’19” Saarela (Eakin, Salzgeber) 3-2; 54’29” Josephs 4-2; 55’21” Granlund (Morini, Ma. Müller) 5-2.

LUGANO. Koskinen; Mirco Müller, Alatalo; Riva, Andersson; Guerra, Wolf; Näser; Granlund, Arcobello, Connolly; Carr, Thürkauf, Zanetti; Marco Müller, Herburger, Fazzini; Josephs, Morini, Gerber; Stoffel.

Penalità: Lugano 6x2'; Langnau 2x2' + 1x5' Rohrbach.

Note: Cornèr Arena, 4’411 spettatori. Arbitri: Stricker, Mollard; Burgy, Kherli.

CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Ginevra255615102955738WWLWL
2Bienne24471457836320LLWWL
3Zurigo22461365774631WWWWW
4Lakers24401088776116WWLLW
5Davos2540917574695LLWWW
6Friborgo2239123759509WWWWL
7Zugo24368897077-7WLWLL
8Berna253561486874-6LLWLL
9Kloten253396125887-29WWLLW
10Lugano24321011370700WWWLW
11Losanna2631613116984-15WLWLW
12Langnau253184136278-16LLLWW
13Ambrì2629510137281-9WWLLL
14Ajoie2720491664101-37LLLLL
Ultimo aggiornamento: 30.11.2022 23:57
COMMENTI
 
gmx47 1 sett fa su tio
vittoria inutile non gioco non schemi il Langnau troppo debole! vedi il secondo gol degli ospiti ! 5 min. di superiorità niente di niente ! passaggi sbagliati falli inutili
Ascpis 1 sett fa su tio
Vittoria inutile? No, 3 punti. Schemi e gioco? 2 tempi dominati ed un leggero calo a cavallo tra il 2 e 3 tempo. Inoltre non tutte le partite vanno alla perfezione come si spera ma questo è un buon segnale visto che vinciamo anche quando ci sono sbavature… e comunque il langnau è molto cinico in ripartenza è parecchio pericoloso
Evry 1 sett fa su tio
Bravi e complimenti. Il Coach Green-Horno non ha individuato che durente i 5 minuti di suoperiorito travagliati e buttati via, doveva chiamere il TO per tranquillizzare i giocatori, ma cosi lontano non ha visto !!!! Il Fazz c'è ma ancora con scadente visione sul gioco, individualista, commente dei passaggi sbagliati e inaccettabili, fö la paia! Forza Lugano e non mollate mai.
sergejville 1 sett fa su tio
Ta set un poru fiöö. In ogni caso Grande Fazz! :-)
Ascpis 1 sett fa su tio
Che süpa
Bibo 1 sett fa su tio
Oramai ha imparato solo quelle parole e deve ripeterle sempre per far vedere che sa l'italiano...
angie2020 1 sett fa su tio
Bene, bravi.
Righe76 1 sett fa su tio
Bentornati! Bravi!👏👏
Ascpis 1 sett fa su tio
Bravi ragazzi 💪
NOTIZIE PIÙ LETTE