Immobili
Veicoli

NATIONAL LEAGUEConferme e cambiamenti a Berna

30.03.22 - 14:54
Per problemi di salute, Marc Lüthi smette di essere CEO dopo 24 anni
keystone-sda.ch / STR (MARCEL BIERI)
Conferme e cambiamenti a Berna
Per problemi di salute, Marc Lüthi smette di essere CEO dopo 24 anni
Cambio generazionale e ambizioni rinnovate a Berna.

BERNA - Il deludentissimo esito del campionato non ha portato a rivoluzioni a Berna. Il principale imputato per i magri risultati ottenuti, coach Johan Lundskog, è infatti stato confermato anche per la prossima stagione. Con una rosa meno “stravolta” - questo almeno sperano alla PostFinance Arena - potrà fare bene e assicurare un'annata positiva. 

Di novità nella tana degli Orsi, qualcuna anche succosa, in ogni caso ce ne sono: dopo 24 anni Marc Lüthi ha deciso di lasciare il ruolo di CEO. Problemi di salute e il desiderio di “rallentare” hanno spinto il dirigente a prendere un anno sabbatico. Tornerà, ma senza pensare alla gestione operativa: sarà presidente del CdA e si concentrerà sull’orientamento strategico del club. Il suo posto, a Berna, sarà occupato da Raeto Raffainer.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT