Cerca e trova immobili

FCLAltro esame superato: il Lugano si sbarazza dell'Yverdon

16.03.24 - 22:27
I bianconeri, terzi in solitaria, si sono imposti 2-0 trovando un gol per tempo. È la quinta vittoria filata tra campionato e Coppa
keystone-sda.ch / STR (Samuel Golay)
Altro esame superato: il Lugano si sbarazza dell'Yverdon
I bianconeri, terzi in solitaria, si sono imposti 2-0 trovando un gol per tempo. È la quinta vittoria filata tra campionato e Coppa
A Cornaredo a segno Belhadj e Valenzuela. Una manciata di minuti anche per Aliseda, reduce da infortunio.
Calcio - Super League16.03.2024

LIVE

Basilea
1 - 1
Winterthur
Calcio - Super League16.03.2024

LIVE

Grasshopper
1 - 1
S.Gallo
Calcio - Super League16.03.2024

LIVE

Lugano
2 - 0
Yverdon-sport Fc
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Missione compiuta per il Lugano, che ha infilato la quinta vittoria filata tra campionato (4) e Coppa Svizzera. Altri tre balzi meritati e preziosissimi per i bianconeri, che a Cornaredo hanno spinto, hanno saputo insistere e hanno piegato 2-0 l’Yverdon di Mangiarratti, segnando un gol per tempo.

Con Steffen schierato dal 1’ e Valenzuela al rientro dopo il turno di squalifica la squadra del Crus ha iniziato col giusto piglio, mostrandosi subito più propositiva rispetto ai vodesi, ottavi in classifica. 

Le prime due vere fiammate al quarto d’ora di gioco, con una bella conclusione di Bottani dal limite e un’incornata di Celar. Bravissimo nella seconda occasione il portiere degli ospiti Paul Bernardoni, mostratosi reattivo sul colpo di testa del bomber sloveno.

Il risultato si è sbloccato al 37’, quando Belhadj ha firmato l’1-0 con un colpo da biliardo. Un tiro dal limite non particolarmente potente ma estremamente preciso, che si è infilato rasoterra alla sinistra del portiere. Per Belhadj è il quinto gol stagionale.

La ripresa si è aperta con un avvicendamento in casa bianconera, e nello specifico con l’inserimento di Cimignani al posto dell’acciaccato Bottani. Non è comunque cambiato il leitmotiv dell’incontro, e così il Lugano ha nuovamente sfondato al minuto 58. A segno è andato Valenzuela, che ha stoppato la sfera su assist al bacio di Steffen (sciabolata mancina dalla destra) e con un tocco morbido di esterno sinistro non ha lasciato scampo a Bernardoni (2-0).

Ma le buone notizie non sono finite qui per il popolo bianconero, che all'82' ha potuto applaudire il rientro in campo di Aliseda, reduce da infortunio. Nel finale i ticinesi hanno calato a livello d’intensità e gestito il doppio vantaggio (nonostante qualche rischio evitabile), blindando di fatto i tre punti che portano la quota complessiva a 46, sinonimo di terzo posto in solitaria.

Anche nel tardo pomeriggio sono maturati risultati positivi per l'FCL, con due pareggi per 1-1. In rimonta e piuttosto rocambolesco quello tra Basilea e Winterthur, con i renani che hanno acciuffati i rivali all’85’ grazie all’autorete di Diaby, che di testa ha cercato di appoggiare la sfera al portiere Keller ma lo ha involontariamente beffato. Gli zurighesi erano andati in vantaggio al 40’ con Stillhart. 

1-1 anche al Letzigrund tra GC e San Gallo, con le Cavallette che hanno pareggiato i conti all’80’ con Fink. Vanificato il momentaneo 1-0 di Akolo (45’).

In classifica San Gallo e Winterthur restano appaiate a quota 41, a -5 dal Lugano e +4 sul Lucerna (settimo con una gara in meno).

LUGANO - YVERDON 2-0 (1-0)

Reti: 37' Belhadj 1-0; 58' Valenzuela 2-0.

LUGANO. Saipi, Mai, Hajrizi, El Wafi, Bislimi (76' Macek), Belhadj (82' Aliseda), Grgic, Valenzuela (61' Sabbatini), Steffen, Celar (76' Vladi), Bottani (46' Cimignani).

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys38772387763442WLWWW
2Lugano386520513675116LWWLL
3Servette3864181010594316WDLLW
4Zurigo3860161210534112LWWWW
5S.Gallo38571691360519WDLWL
6Winterthur38491310156071-11LLLLL
Ultimo aggiornamento: 11.06.2024 16:08
NOTIZIE PIÙ LETTE