Cerca e trova immobili

SUPER LEAGUEDue mesi di stop per Aliseda, si ferma anche Doumbia

23.01.24 - 16:37
Punto sull'infermeria a Lugano: Aliseda si ferma per due mesi, Doumbia per 35/40 giorni
TiPress
Due mesi di stop per Aliseda, si ferma anche Doumbia
Punto sull'infermeria a Lugano: Aliseda si ferma per due mesi, Doumbia per 35/40 giorni
Steffen e Saipi hanno la faringite, vicini i rientri di Valenzuela e Babic
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Il Lugano ha annunciato che Ignacio Aliseda ha riportato un infortunio alla coscia destra, che lo costringerà a uno stop di otto settimane. Anche Ousmane Doumbia dovrà rimanere ai box per 35/40 giorni a causa di un problema alla coscia destra.

Steffen e Saipi sono invece alle prese con una faringite. Vicini, infine, i rientri di Babic e Valenzuela.

Maggiori dettagli nel comunicato emesso dalla società:

"Nella giornata di lunedì 22 gennaio i calciatori dell’FC Lugano indisponibili per l’incontro di Credit Suisse Super League di domenica 21 gennaio contro l’FC Stade Lausanne-Ouchy (2-3) sono stati sottoposti agli accertamenti strumentali in Ars Medica.

Ignacio Aliseda ha riportato una lesione miotendinea del muscolo semimembranoso della coscia destra (l’arto opposto rispetto all’ultimo infortunato). La valutazione del caso, fatta insieme a uno specialista, ha consentito di escludere l’intervento chirurgico. Si procede quindi con un trattamento di tipo conservativo che è già in corso. I tempi di recupero previsti per il ritorno in campo sono di circa 8 settimane.

Milton Valenzuela risente di una infiammazione della regione adduttoria dove lo scorso settembre era stata effettuata la riparazione chirurgica del tendine dell’adduttore lungo. Gli esami effettuati hanno escluso nuove lesioni. La situazione sarà gestita giorno per giorno dallo staff fisioterapico ed atletico al campo per consentire un ritorno alle competizioni a breve.

Boris Babic nel corso del test aerobico del primo giorno del ritiro di Benidorm aveva riportato una lesione di basso grado del gemello mediale del polpaccio che lo ha poi portato a svolgere un lavoro individuale. Il suo ritorno in gruppo per la fase di riatletizzazione avverrà nei prossimi giorni.

Ousmane Doumbia durante la partita di domenica contro lo SLO ha riportato una lesione mioaponevrotica del muscolo semimembranoso della coscia destra. I tempi di recupero stimati sono di circa 35-40 giorni. Tra circa tre settimane sarà sottoposto a un nuovo esame per definire meglio le tempistiche di rientro.

Renato Steffen e Amir Saipi sono affetti da una faringite con febbre alta. Per Saipi la situazione è in via di risoluzione, Steffen invece sta proseguendo le cure a domicilio e il suo rientro è previsto non appena il quadro sarà migliorato".

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

giàgggià 2 mesi fa su tio
🙈🙈🙈🙈 abbiamo in mano lo spogliatoio! diccinesi cinkali non kapito! cruus a basilea…. pupone frei a Llllukano…. e via… zokkoletti e bokkalini… 🙈🙈🙈😂😂😱😱😱😱😱😱 vedi maaaa!

Gimmi 2 mesi fa su tio
Ottima preparazione atletica!Appena iniziato il girone di ritorno,é giá mezza squadra,rotta!!!

angelina 2 mesi fa su tio
woodoo??

uriah heep 2 mesi fa su tio
Ma qui deve finalmente essere messo in discussione il preparatore atletico . Non è possibile dopo un solo mese , neanche , avere tutti di nuovo molti infortunati . Ma che staff di preparatori abbiamo a Lugano ? Bisogna analizzare visto la grave situazione …😩😩

Diablo 2 mesi fa su tio
Risposta a uriah heep
Chi L ha messo in discussione , il Prof , è stato mandato via seduta stante

Nano10 2 mesi fa su tio
che professione fa il preparatore atletico?
NOTIZIE PIÙ LETTE