NAZIONALEManca sempre meno al big match

10.11.21 - 19:25
Murat Yakin e la sua squadra hanno lasciato Lugano e raggiunto la capitale italiana
Ti-press (Samuel Golay)
Manca sempre meno al big match
Murat Yakin e la sua squadra hanno lasciato Lugano e raggiunto la capitale italiana
CALCIO: Risultati e classifiche

ROMA - Manca sempre meno a Italia-Svizzera, big match con vista su Qatar 2022. Una sfida che potrebbe schiudere (quasi) definitivamente le porte al Mondiale dell'anno prossimo a una delle due nazionali.

Attorno alle 17 di oggi i rossocrociati hanno lasciato Lugano - dove si erano radunati lunedì per affilare le armi in vista della "finalissima" dell'Olimpico - per raggiungere Roma, teatro di una partita attesissima. 

Nella giornata di domani Sommer e compagni sosterranno poi l'ultima seduta d'allenamento, alle 17 direttamente all'Olimpico. Sull'aereo che ha portato gli elvetici nella capitale italiana c'era anche Mario Gavranovic, non al meglio delle condizioni per un problema a un piede ma comunque arruolabile.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE