keystone-sda.ch (Alfredo Falcone)
+9
SERIE A
09.11.2020 - 22:090
Aggiornamento : 10.11.2020 - 13:09

Situazione economica insostenibile

Il portoghese guadagna 31’000’000 netti a stagione. I bianconeri lo metteranno sul mercato.

Non previsto il rinnovo: la crisi ha prosciugato le casse della Vecchia Signora.

TORINO - Nell’estate 2018 Cristiano Ronaldo firmò con la Juve un quadriennale. Per vestirlo di bianconero, la Vecchia Signora gli promise uno stipendio da 31’000’000 di euro a stagione e in più “ricompensò” il Real con 100’000’000 di euro.

Se non a livello sportivo (a Torino hanno continuato a dominare in Italia e a far cilecca in Europa), quell’ingente investimento si è rivelato vincente per quanto riguarda il marketing. Negli ultimi tre anni il brand-Juve è infatti esploso a livello globale. Quella mossa non ha però tenuto conto, non avrebbe potuto, della più profonda crisi economica della storia recente. Non ha considerato il coronavirus. La pandemia ha infatti cancellato l’economia sportiva, prosciugando le casse di molte società. Compresa quella piemontese. Alla luce di quanto successo dallo scorso inverno in avanti, i bianconeri sono stati costretti a rivedere i propri conti e progetti. E il risultato del nuovo studio fatto… li porterà a vendere Ronaldo prima della naturale conclusione del suo contratto.

Secondo il magazine “Sport”, a Torino sono infatti decisi a chiudere con il campionissimo lusitano, mettendolo sul mercato la prossima estate. La dirigenza bianconera chiederà 100’000’000 per privarsi di CR7. Cifra spropositata per un giocatore che a febbraio compirà 36 anni? Sicuro. Ma sicuro è anche che, davanti a un’offerta cospicua (anche se non “piena”) la Vecchia Signora non si tirerà indietro. Comunque potrebbe risparmiare uno stipendio ormai insostenibile...

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alfredo Falcone)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boh! 10 mesi fa su tio
....”sport” malato.... “sport” sopravvalutato....

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 04:14:13 | 91.208.130.85