Immobili
Veicoli

SERIE A«Il virus ci sta cambiando: in giro vedo tanto nervosismo aggressivo»

30.10.20 - 18:05
«Lara? Per fortuna non ha avuto problemi. Non è stata contagiata e per me è stato un bel sollievo».
keystone-sda.ch (Tano Pecoraro)
«Il virus ci sta cambiando: in giro vedo tanto nervosismo aggressivo»
«Lara? Per fortuna non ha avuto problemi. Non è stata contagiata e per me è stato un bel sollievo».
Valon e la malattia: «Ho vissuto la paura per qualcosa che non conoscevo».

GENOVA - Il Covid è alle spalle, battuto come uno dei tanti avversari incrociati in carriera; tornato a una vita normale, Valon Behrami non porta però con sé la soddisfazione spesso provata dopo una vittoria. Non sfoggia quel sorriso e quell’euforia propri di chi, sul campo, ha superato di slancio un ostacolo durissimo, raccogliendo magari punti importanti. Il virus l’ha cambiato, segnato, reso meno impermeabile. Il virus lo ha costretto a pensare a lungo. E i pensieri non sono certo stati positivi.

«Non mi piacciono le frasi fatte - ha raccontato il centrocampista ticinese al Secolo XIX - non mi piace se si dice “Ciò che non ti uccide ti fortifica”. Io non mi sono scoperto più forte: mi sono scoperto più fragile. Ho vissuto la paura per qualcosa che non conoscevo. Paura che potesse toccare i miei figli, i miei genitori, mia moglie. Meglio a me che a di loro, ho pensato. Stando tante ore chiuso da solo in una stanza ho scoperto il mio lato più fragile. Il coronavirus mi ha reso più sensibile alla sofferenza altrui. Quando sono tornato ad allenarmi avevo poca voglia di parlare; vedevo i miei compagni, percepivo la loro sofferenza. Il virus ci sta cambiando: in giro vedo tanto nervosismo aggressivo. Non si può esprimere un’idea - giusta o sbagliata - senza essere aggrediti da chi non la pensa come te. Lara? Per fortuna non ha avuto problemi. Non è stata contagiata e per me è stato un bel sollievo». 

COMMENTI
 
Tato50 1 anno fa su tio
Ma sei sempre rotto ?
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT