Keystone (archivio)
ROMA
12.10.2020 - 17:210
Aggiornamento : 23:23

È morto il papà di Totti: era ricoverato per coronavirus

Il 76enne aveva una patologia pregressa: era stato colpito da un infarto alcuni anni fa

ROMA - Lutto in casa Francesco Totti. Enzo, padre dell'ex capitano della Roma, era ricoverato all'ospedale Spallanzani dopo essere risultato positivo al coronavirus. Purtroppo il 76enne è stato sconfitto dalla malattia.

L'uomo faceva parte della categoria "persone a rischio", visto che alcuni anni fa era stato colpito da un infarto. 

"Lo Sceriffo", così era soprannominato, ha sempre seguito Francesco nella sua lunga carriera fungendo da punto di riferimento. "Papà non mi ha mai fatto i complimenti, anzi mi ha sempre bastonato. Quando facevo due gol mi diceva che dovevo farne quattro", aveva dichiarato Totti in una recente intervista.  

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 15:49:30 | 91.208.130.85