TiPress
CALCIO
13.08.2020 - 12:590
Aggiornamento : 19:45

Lehmann licenziato dal Cham

L'allenatore dei portieri aveva aggredito il magazziniere del Bellinzona

CHAM - Il Cham ha deciso di licenziare con effetto immediato il proprio preparatore dei portieri Stephan Lehmann. Lo riporta il Luzerner Zeitung.

L'ex nazionale si era reso protagonista di un bruttissimo gesto nei confronti del magazziniere del Bellinzona (vedi articoli allegati), al quale erano poi stati applicati sette punti di sutura. 

Malgrado le scuse di Lehmann, il club di Zugo - che inizialmente aveva deciso per la sospensione provvisoria - ha infine optato per il licenziamento.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
roma 1 mese fa su tio
Complimenti alla dirigenza del Cham, sono stati coerenti.
Zarco 1 mese fa su tio
Bravi
mats70 1 mese fa su tio
complimenti al Cham, loro almeno sono coerenti
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 08:59:22 | 91.208.130.89