Immobili
Veicoli

SUPER LEAGUEIl giocatore non è contagioso: Xamax-Sion si gioca

15.07.20 - 19:39
Il medico cantonale di Neuchâtel ha dato il via libera alle due squadre, che potranno scendere regolarmente in campo
keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
Il giocatore non è contagioso: Xamax-Sion si gioca
Il medico cantonale di Neuchâtel ha dato il via libera alle due squadre, che potranno scendere regolarmente in campo
CALCIO: Risultati e classifiche

Alla fine la sfida valida per il 31esimo turno di Super League - fra Neuchâtel Xamax e Sion - avrà luogo come previsto domani sera (ore 18.15). Il medico cantonale di Neuchâtel - così come in seguito anche la SFL - ha infatti dato il via libera alle due squadre, che avrebbero in realtà dovuto affrontarsi nella giornata odierna.

Ricordiamo che a causa della positività di un giocatore neocastellano al Covid-19 la gara era stata rinviata a domani. Il calciatore in questione è stato ritenuto non più contagioso e non è quindi stata necessaria nessuna misura di isolamento o di quarantena per la formazione neocastellana. Di conseguenza contro i valelsani, lo Xamax potrà schierare tutto il suo effettivo.

👍 Bonne nouvelle pour les #Xamaxiens : le joueur contaminé se porte bien et n'est pas contagieux. #Xamax affrontera donc le FC Sion demain à 18h15 à la #Maladiere ❤️🖤 #AllezXamax #PourNosCouleurs https://t.co/qoI2Mwr50a

 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE