Keystone (archivio)
DIVERSI
20.12.2019 - 19:510
Aggiornamento : 22:30

"Storditi dalla fama". E ora Wanda risponde: «Mio padre la più grande delusione»

La moglie-agente di Mauro Icardi ha parlato del rapporto difficile che ha con papà Andrès: «Fa pubblicità con il mio ex, facendo commenti dolorosi»

PARIGI (Francia) - Un rapporto molto complicato, praticamente nullo. È quello tra Wanda Nara, moglie e agente di Mauro Icardi, e il padre Andrès. Quest'ultimo nelle scorse settimane si era lasciato andare a delle dichiarazioni molto pesanti nei confronti della figlia: “Non parlo con Wanda, in questo momento lei e Icardi sono storditi dalla fama“, erano state le sue parole.

Nelle ultime ore Wanda ha voluto rispondere, attraverso una lunga intervista rilasciata a "Gente"... «Sono una madre e ho sofferto situazioni imperdonabili, che non avrei mai voluto vivere con nessuno dei miei figli. I miei genitori hanno visto quanto io abbia sofferto. Hanno sempre saputo perché avevo posto fine alla relazione con Maxi Lopez (l'ex di Wanda, ndr). E invece di dare forza alla loro figlia, che è riuscita a superare tutto ciò che loro conoscono molto bene, ripartendo da zero con tre bambini, senza chiedere un soldo e trovando i suoi conti vuoti durante la notte, mio ​​padre ha scelto di prendere un’altra direzione. Fa pubblicità con il mio ex, facendo commenti dolorosi e sminuendo Mauro (Icardi, ndr), un uomo integro che si è preso cura di me e dei miei ragazzi. È impossibile avere un approccio con una persona che cova così tanti brutti sentimenti. È la mia grande delusione».

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-19 13:19:24 | 91.208.130.89