Immobili
Veicoli

TENNIS«Ho rischiato il tutto per tutto»

02.04.21 - 22:54
Jannik Sinner si è qualificato per la finale del Masters 1000 di Miami, grazie al 5-7, 6-4, 6-4 rifilato a Bautista Agut.
keystone-sda.ch / STR (RHONA WISE)
«Ho rischiato il tutto per tutto»
Jannik Sinner si è qualificato per la finale del Masters 1000 di Miami, grazie al 5-7, 6-4, 6-4 rifilato a Bautista Agut.

MIAMI - Il primo finalista del torneo Master 1000 di Miami è Jannik Sinner (Atp 31). Il tennista italiano ha prevalso sullo spagnolo Roberto Bautista Agut con il punteggio di 5-7, 6-4, 6-4. 

Per il 19enne - che all'ultimo atto se la vedrà contro il vincente fra il russo Andrey Rublev (Atp 8) e il polacco Hubert Hurkacz (Atp 37) - si tratta del secondo successo nel giro di due settimane ai danni del 32enne, dopo l'affermazione colta negli ottavi di finale a Dubai.

«È davvero incredibile, sono felicissimo», ha dichiarato proprio Sinner a "Sportmediaset". «Ho affrontato un giocatore molto solido ed è stata durissima la prima semifinale in un Masters 1000 della mia carriera. Una vera battaglia, ho rischiato il tutto per tutto ed è andata bene. Proprio come due settimane fa a Dubai, ma aver vinto oggi significa tanto per me».

 
 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT