keystone-sda.ch / STF (Seth Wenig)
+16
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
7 min
«Vettel non è una minaccia»
Helmut Marko, consulente della Red Bull: «Aston Martin? Anche con il miglior Seb, non colmerà il divario con noi».
SWISS LEAGUE
48 min
Sconfitta beffarda per i Rockets
Ticinesi raggiunti a 26'' dalla terza sirena e poi battuti ai rigori dall'Olten (3-2)
SUPER/CHALLENGE LEAGUE
1 ora
Il luganese Abubakar miglior giocatore di Challenge League
In Super League nessun dubbio: incoronato Nsame.
MOTOMONDIALE
4 ore
«Rossi? Vorrebbe vincere anche guidando una bara»
Dal 2000 sempre insieme, il matrimonio tra il meccanico Alex Briggs e Vale si è chiuso al termine dello scorso Mondiale.
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Ricorso (parzialmente) accolto: Mercier può tornare a giocare
Da sette a tre turni di sospensione: sconto per il difensore del Ginevra
SUPER LEAGUE
5 ore
Dal Lugano alla Juventus: il salto di Lungoyi
Il giocatore resterà però in prestito ai bianconeri per un'altra stagione e mezza
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Sei colpi per il Davos: ci sono anche Egli e Wellinger
La compagine grigionese ha messo sotto contratto anche Schmutz, Prassl, Simic e Canova
CALCIO
6 ore
«Chi giocherà la Superlega sarà escluso da ogni competizione»
La Fifa ha voluto far chiarezza, tarpando le ali ai club desiderosi di creare una nuova competizione
TORINO
8 ore
«Bisessuale, credo di sì», Miss Dybala getta la maschera
L’attrice e cantante argentina senza tabù: «Non c’è niente di più bello che sentirsi ed essere liberi».
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Losanna: si rivedono in pista i dieci giocatori contagiati dal virus
I vodesi non hanno però reso noto se tutti gli elementi in questione potranno scendere sul ghiaccio contro l'Ambrì
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Raffainer: un'opportunità irrinunciabile, le sue mansioni e...Cereda
Il 39enne ha spiegato i motivi che l'hanno spinto a dire "sì" alla chiamata degli Orsi.
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Niente da fare, il Berna resta in quarantena
Gli Orsi non dispongono ancora di un numero sufficiente di giocatori. Rinviato anche il match contro lo Zugo.
NHL
13 ore
Violazione dei protocolli Covid: 100'000 dollari di multa per i Capitals
I giocatori della franchigia di Washington sono stati "pizzicati" a stretto contatto e senza indossare la mascherina
BELLINZONA
16 ore
Dal calcio ai test per il Covid-19: Martignoni cambia vita
Il difensore ticinese: «Le giornate sono davvero piene, ma è motivo di grande soddisfazione essere utile alla comunità».
SUPERCOPPA
1 gior
Insigne sbaglia, CR7 no: alla Juve la Supercoppa
Per i bianconeri è il primo trofeo dell'era Pirlo. Napoli battuto 2-0: a segno CR7 e Morata. Rigore sbagliato da Insigne
SUPER LEAGUE
1 gior
«Sono deluso, non meritavamo di perdere. Bottani? Non potevo crederci»
Maurizio Jacobacci: «Abbiamo messo la museruola all'YB, ma ci hanno castigati. Dispiace per i ragazzi».
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo
Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.
BUNDESLIGA
1 gior
Caos Embolo: per fuggire dalla polizia è scappato dalla finestra?
L'attaccante della nazionale elvetica del Borussia Mönchengladbach al centro di un caso simile a un film poliziesco.
TENNIS
1 gior
«Quarantena? Costretta a lavarmi i capelli da sola»: minacciata di morte
Lady Tomic l’ha sparata grossa.
SERIE A
1 gior
La Dea fallisce l'assalto al terzo posto
Muriel risponde a Pereyra, ma l'Atalanta non va oltre l'1-1 a Udine
CALCIO
1 gior
Nuova squadra per Joel Untersee
L'ex Lugano si è accordato con l'HJK Helsinki fino al prossimo mese di dicembre
CICLISMO
1 gior
Domenica 27 giugno si correrà il GP Città di Lugano
La macchina organizzativa è in moto per garantire lo svolgimento del sempre affascinante evento ticinese
SUPER LEAGUE
1 gior
«Una volta c’era Salah...», requiem del nostro calcio
Arno Rossini: «Partono i giovani migliori e arrivano stranieri economici».
U21
1 gior
Lustrinelli: ancora U21
Forte degli ottimi risultati ottenuti, l'allenatore ticinese guiderà i rossocrociatini almeno fino al 2023.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Raeto Raffainer al Berna
Il 39enne - ormai ex ds del Davos - sarà il nuovo Chief Sport Officer degli Orsi
NHL
1 gior
Primo gol in NHL per Philipp Kurashev
La rete dell'ex bianconero non è però servita per vincere: i Panthers hanno battuto i Blackhawks all'overtime (5-4)
BERNA
1 gior
«YB squadra faro, Lugano bella realtà cresciuta negli anni»
Il ticinese Alessandro Mangiarratti, tecnico della U21 dell'YB, ci ha parlato del suo lavoro e della sfida di Cornaredo.
SUPER LEAGUE
1 gior
Sprint-Lugano, con l'YB serve andare a tutta
Gialloneri alla prima partita del 2021, ma saranno comunque temibili.
BOXE
1 gior
Un "pugno" a un 2020 difficile: «Titolo inaspettato»
A fine anno il 41enne si è tolto una bella soddisfazione ottenendo il titolo UBF di valenza internazionale.
COPPA ITALIA
1 gior
La Roma si butta via
I giallorossi hanno perso 2-4 contro i liguri. Nel supplementare espulsi Mancini e Lopez.
TENNIS
07.09.2020 - 08:000
Aggiornamento : 08.09.2020 - 06:24

Arrivano le sanzioni, pesantissime, per Nole

Oltre che l’imbattibilità nel 2020, la squalifica agli US Open costerà al serbo quattrini e prestigio.

L’ATP potrebbe pensare a una punizione esemplare per il numero uno al mondo.

NEW YORK - Ha colpito una pallina mandandola alle sue spalle.

Un gesto normale, fatto migliaia di volte, rischia di costare carissimo a Nole Djokovic. La squalifica dagli US Open è infatti solo la punta dell’iceberg delle sanzioni che riceverà (o potrebbe ricevere) il serbo da un’ATP con la quale al momento i rapporti non sono certo distesissimi.

Cacciato dal torneo newyorkese, il campionissimo di Belgrado si vedrà infatti privare dei premi vinti (280’000 dollari) e di tutti i punti guadagnati. Tutto qui? Per nulla: tenuto conto del gesto e della visibilità dell’atleta, l’Associazione si è infatti riservata ulteriori pesanti sanzioni. Nole potrebbe incappare in una punizione - pecuniaria o meno - esemplare. SI tratta solo di attendere...

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (JASON SZENES)
Guarda tutte le 20 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GIGETTO 4 mesi fa su tio
Benissimo!!!
Max1964 4 mesi fa su tio
E ben gli sta, oltretutto si trova in America dove le multe sono belle salate, è ora che impari ad essere uno sportivo vero da quando ha avuto successo si è montato troppo la testa!!! Si pensa il padrone del mondo. I veri sportivi sono ben altri.
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@Max1964 Amen
ciapp 4 mesi fa su tio
föö di ball quest'anno tra festini e contagi covit ne ha fatte abbastanza ,
chiodone50 4 mesi fa su tio
ma il giudice di linea non dovrebbe guardare cosa succede sul campo ? forse avrebbe potuto schivare la pallina. Certo il gesto di sparare fuori la pallina é frutto di frustrazione e sconsiderato ma personalmente non vedo il motivo di crocifiggerlo. Se l'ATP tiene così tanto ai suoi collaboratori dovrebbe munirli di casco integrale con visiera blindata
seo56 4 mesi fa su tio
Una squalifica a vita!!
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@seo56 No ma io proporrei perfino l'impiccagione, stai scherzando. Un atto di una violenza inaudita, soprattutto voluto e premeditato. Mai visto in vita mia uno sportivo che si comporta così, mai. Nessuno sportivo al mondo ha mai reagito in maniera così scellerata. Al patibolo! Campione del delirio su TIO. Ma educato eh, educatissimo!
seo56 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking Ma buongiorno. Felice di averti tra i miei commenti. Un abbraccio e buona giornata
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@seo56 Anche a te nonnino
seo56 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking E già quest’anno sono 68
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@seo56 Ecco datti alle bocce
seo56 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking Ho fatto oggi due partite. Vedo che sono sempre nei tuoi pensieri e questo mi fa piacere. Un abbraccio e sogni belli
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@seo56 Assolutamente sempre nei miei pensieri. Tutti i compassionevoli lo sono ??
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking I due punti di domanda erano in realtà una faccetta che ride
seo56 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking Ma buonasera, grazie per il messaggio. Se ti capita di passare da Melide fammelo sapere che ti offro un caffè. Buona serata e grande abbraccio
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@seo56 Commosso ringrazio. Ma non ti nascondo di preferire altri tipi di compagnie. Femmine tra di esse. Auguri per sonno profondo.
seo56 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking Che dire baci e abbracci. Notte e sogni belli
Spirito1 4 mesi fa su tio
....l'ultima frontiera del gomblottismo... é stato tutto pianificato dai poteri forti. ...la donna é stata pagata dalle multinazionali farmaceutiche e il giudice é stato assoldato dalla cia...
albertolupo 4 mesi fa su tio
le "sanzioni esemplari" sono sempre sbagliate. Da regolamento andava espulso; è capitato anche in casi decisamente più banali, tipo una pallina decisamente innocua, ma espulsione è stata. Però che ci siano ulteriori sanzioni, non ha alcun senso.
Hardy 4 mesi fa su tio
Comunque, pur non volendo far male, è stato molto imprudente e se il regolamento lo prevede squalifica sacrosanta. Trovo Djokovic tutto sommato simpatico (e atleta fortissimo), ma le sue ultime uscite sono state discutibili.
ziopecora 4 mesi fa su tio
la cosa che lo rende antipatico è che batte regolarmente Federer e ha ancora parecchio tempo per superarne tutti i record. Se il regolamento prevede una squalifica è giusto che sia squalificato. Ma di gesti come questo e altri ben peggiori è stracolma la storia del tennis. Rimane il più forte dell'era moderna
roma 4 mesi fa su tio
...che tristezza vedere tanta maleducazione in uno sport che dovrebbe essere per "Signori"
albertolupo 4 mesi fa su tio
@roma quale maleducazione, nella fattispecie?
GI 4 mesi fa su tio
Ritiro della licenza.....con altri non sarebbe nemmeno messo in discussione.....ne sono convinto...
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@GI Ritiro della licenza. Questo merita il premio "delirio dell'anno 2020". Speriamo che nella tua via tu non abbia mai detto "vaffa" a nessuno, altrimenti ghigliottina!
Dioneus 4 mesi fa su tio
Sono in linea con te.
negang 4 mesi fa su tio
Esiste un video del fattaccio ? Non mi sembra tipo da fare cose del genere e se l'ha fatto si sarà' trattato di un gesto normale che per caso ha poi colpito la giudice di linea.
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@negang Nel calcio, per comportamenti irriguardosi in almeno metà delle partite, se usato il medesimo parametro di giudizio, dovrebbero concludersi 3 contro 3. Ricordo comportamenti ben peggiori (anche di atleti di cui mai penseresti…) in altri sport. Da Marquez a McEnroe, da Zidane a Piquet. Avrebbero dovuto linciarli, se usato il medesimo metro di giudizio.
negang 4 mesi fa su tio
@negang Ohhh finalmente ho visto il video. Direi una decisione arbitrale fuori di testa. Finito il punto lui manda la pallina che aveva in tasca al raccattapalle sol oche di mezzo c'era la giudice di linea che probabilmente non stava più' guardando e l'ha presa. Ovvio che una palla sparata dal numero 1 al mondo anche solo per mandarla al raccattapalle viaggia sicuramente più' veloce di quel che potrei fare io. E stava pure guardando , ha visto il raccattapalle e gli ha mandato la seconda pallina che aveva in tasca. Solo dopo si e' accorto della giudice di linea quando l'ha colpita per errore. Ed errore e' stato, nulla più' . Una decisione arbitrale fuori di testa. Anche tanta scena da parte della giudice .
francox 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking Il calcio è un teatro, si buttano a terra urlando per un buffetto e dopo 5 secondi corrono come prima. Penso sia anche per questo che viene usato un altro metro. Però è vero quello che dici, Zidane ha preso il premio di calciatore dell'anno mezz'ora dopo aver preso a testate l'italiano.
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@francox Se è per questo Zidane è stato autore di altre "marachelle" non da ridere, come l'aver calpestato volutamente un giocatore dell'Arabia Saudita durante i mondiali del 1998 e con la maglia della Juve per avere dato una testata (vizietto) ad un giocatore dell'Amburgo, in Champions League. Ma altri personaggi delle sport hanno fatto ben di peggio e volutamente senza subire le medesime sanzioni. Nel tennis McEnroe ne ha fatte a quantità industriali, il top la racchettata in testa al giudice. Potremmo stare qua all'infinito… Che poi il serbo abbia sbagliato, seppure senza volerlo, non ci piove ma nello sport capita ben di peggio.
negang 4 mesi fa su tio
@francox Quando vedo il rugby mi chiedo come facciano a rialzarsi dopo certe botte ( vere ) ed invece i giocatori di calcio no per contrasti che non farebbero male nemmeno ad un insetto.
francox 4 mesi fa su tio
@negang Vero. I motociclisti cadono a 300 all'ora, si rialzano, riaccendono la moto e ripartono. Evidentemente il calcio a un certo livello diventa solo finzione, per ingannare l'arbitro. Oppure sono mezze seghe.
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@negang Il rugby è sport per uomini veri. Con un codice etico che viene rispettato. E le decisioni degli arbitri non vengono contestate, pena squalifica/sanzione. Solo il capitano può discutere un eventuale decisione con la quale non si trova concorde. Altre latitudini...
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@francox entrambe le versioni...
francox 4 mesi fa su tio
@Norvegianviking Forse dai tempi di McEnroe hanno anche inasprito le sanzioni. Pochi anni fa Fognini che ha invitato l'arbitro (donna) a fargli un .. servizio ma credo sia stato punito. Forse bisogna ammettere che anche la simpatia o la mancata simpatia di uno sportivo, influisce l'opinione di noi non addetti.
francox 4 mesi fa su tio
@francox Frase strampalata, ho messo un "che" di troppo.
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
Sarà Oliver...Hardy.
marcopolo13 4 mesi fa su tio
In aggiunta... è forse l'unico replay non disponibile su YouTube da quando esiste il tennis. Forse perché non c'era niente di grave nel gesto?
MIM 4 mesi fa su tio
@marcopolo13 Ho pensato la stessa cosa
marcopolo13 4 mesi fa su tio
E qui nei commenti del ticinese medio salta fuori il solito razzismo... peccato. Djokovic ultimamente mi è andato un po' "li" per motivi ovvi (non ovvi al ticinese medio che non crede nell'esistenza del corona virus), ma qui sinceramente non vedo nulla di grave. Qualsiasi tennista passa la pallina indietro così, non l'ha fatto per rabbia come quando spacca una racchetta o che so io. Djokovic squalificato e multato per aver passato e accidentalmente colpito una giudice di linea, Kyrgios ancora libero di fare ciò che vuole. Mah...! Stavolta trovo la decisione verso Djokovic esagerata, ma vabbé, fate voi.
marcopolo13 4 mesi fa su tio
@marcopolo13 OK, ho trovato un video (dopo un bel po' di ricerca). A velocità reale e nel video completo la tira forte, squalifica giusta. Questo non giustifica il razzismo del ticinese medio, quindi quel commento rimane, poverelli!
SSG 4 mesi fa su tio
@marcopolo13 non andar troppo lungo, limitati a scrivere il tuo pensiero senza tirar in ballo tue fantasie sul ticinese medio. (tanti ticinesi hanno perso dei parenti!) C'è un regolamento e va rispettato, punto! se giudichi troppo severo puoi scrivere all'ATP di modificarlo.
francox 4 mesi fa su tio
@marcopolo13 vergognati
SSG 4 mesi fa su tio
@marcopolo13 il poverello è chi mischia il razzismo con il corona virus. Ripeto limitati a scrivere il tuo pensiero in merito ai fatti accaduti senza uscire di strada.
Hardy 4 mesi fa su tio
I tifosi di Federer hanno già inoltrato una mozione per fare di questo giorno una festa nazionale.
Nano10 4 mesi fa su tio
@Hardy Complimenti per il suo post il suo intelletto è altissimo in effetti con questa affermazione, Hardy, se dovesse sapere chi ha inventato l’intelligenza gli spara
Hardy 4 mesi fa su tio
@Nano10 Grazie, faccia buona giornata, e stia bene
Norvegianviking 4 mesi fa su tio
@Nano10 Sarà Oliver Hardy...
Pongo 4 mesi fa su tio
simpatico come un dito nel....
francox 4 mesi fa su tio
Aveva già rischiato di colpire un giudice a Shangai, a Roland Garros e almeno in un'altra occasione con un lancio della racchetta, tanto che un giornalista aveva predetto una squalifica. Se risultava antipatico prima, adesso si è ... guadagnato il titolo di campione del mondo.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-21 23:07:05 | 91.208.130.85