keystone-sda.ch / STF (ANDREJ CUKIC)
+10
TENNIS
06.07.2020 - 12:010
Aggiornamento : 23:16

Soldi a chi non potrà giocare i grandi tornei

L’Adria Tour è stato un disastro. Nole però non vuole mollare.

Da presidente del Consiglio dei giocatori, il serbo tratterà con l’ATP.

BELGRADO - La causa era lodevole. L’esito è stato disastroso. Pur scottato da quanto accaduto all’Adria Tour, manifestazione nella quale il coronavirus ha trovato terreno fertile, Novak Djokovic non si è arreso all’idea di aiutare chi si trova in difficoltà a causa della pandemia. 

Da presidente del Consiglio dei giocatori, il serbo ha deciso correre in sostegno dei colleghi meno fortunati, quelli che, a causa delle restrizioni relative ai viaggi, saranno costretti a saltare i prossimi appuntamenti che la stagione ha in calendario.

Il numero uno al mondo ha in programma un incontro con i vertici dell’ATP, con i quali tratterà un compenso per tutti i tennisti impossibilitati a muoversi dai loro Stati d’origine o, comunque, a raggiungere le sedi delle varie kermesse. Tra queste i Masters1000 (Cincinnati, Madrid e Roma) e gli Slam.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Pavel Golovkin)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ciapp 1 mese fa su tio
che töla
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 16:09:22 | 91.208.130.86