Keystone
TAIWAN
25.05.2021 - 12:300
Aggiornamento : 15:48

John Cena chiede scusa ai suoi fan cinesi (in cinese)

«我很很抱歉», ha detto l'attore e wrestler, che aveva definito Taiwan «un paese»

TAIWAN - Questa volta, invece di altri atleti della WWE, John Cena ha sollevato diverse critiche, arrivate dalla Cina dopo che l'attore ha definito Taiwan «un paese» durante il suo tour promozionale del film "Fast & Furious 9".

«Ho fatto un errore, amo e rispetto la Cina e il popolo cinese, sono molto dispiaciuto» si sente dire John Cena, in cinese, in un video pubblicato dallo stesso sulla piattaforma social cinese Weibo. (VIDEO SOTTO)

La superstar della WWE aveva lanciato il nono capitolo di Fast & Furious, che lo vede nei panni di Jakob Toretto, a Taiwan, dicendo che «è il primo paese che potrà vedere il film».

Il 44 statunitense ha poi spiegato che gli hanno chiesto di fare il lancio in cinese, e da lì è scaturito l'errore. John Cena, lo ricordiamo, ha iniziato a imparare la lingua locale per promuovere il wrestling in Cina, e ha dimostrato più volte di palleggiarla mica male.

"Fast and Furious 9", diretto da Justin Liu, sarà rilasciato nel corso di quest'anno in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 13:56:09 | 91.208.130.89