Cerca e trova immobili

SVIZZERAEcco il nuovo logo di Postfinance

26.02.24 - 11:20
La nuova identità dei servizi bancari e finanziari della Posta inizierà a fare capolino a partire dalla primavera.
Davide Giordano/Postfinance
Ecco il nuovo logo di Postfinance
La nuova identità dei servizi bancari e finanziari della Posta inizierà a fare capolino a partire dalla primavera.

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Croce rossa addio, benvenuto doppia luna crescente. Si presenta così, nell'anno del 175esimo della Posta, il nuovo logo di PostFinance.

Un taglio con la tradizione abbastanza netto, e soprattutto un distanziamento dal logo unico lanciato dal Gigante giallo lo scorso 3 aprile e che in Svizzera interna è stato oggetto di polemiche, per via della similitudine con quello della Fondazione svizzera per paraplegici (Sps/Sec).

Il nuovo volto di Postfinance è decisamente qualcosa di nuovo: oltre al simbolo grafico, trasformatosi in un doppio spicchio bianco, cambierà anche il carattere della scritta così come il colore: niente più nero, quanto piuttosto un meno incisivo color petrolio.

Stando a Marcel Bührer, presidente del Consiglio d'amministrazione di Postfinance il nuovo simbolo è «fresco e moderno» e allo stesso tempo «onora le radici dell'azienda, mantenendo un'elevata riconoscibilità del marchio».

Il nuovo logo verrà utilizzato gradualmente a partire dalla primavera, quello precedente resterà però in uso fino al 2025.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Equalizer 1 mese fa su tio
E da un pezzo che la Posta aveva perso la sua Svizzeritudine, adesso almeno è chiaro.

gadoal 1 mese fa su tio
adesso si ceh cambierà tutto: invii postali meno cari, servizi finaziari gratis...Un logo e tutto come per magia diventa piu bello

Gufo1 1 mese fa su tio
Il trend per "dis-helvetizzare" il nostro Paese da parte degli organi di stato prosegue. Questo logo è privo, non solo di charme ma anche di qualsiasi riferimento alla Svizzera. Avete già visto le nuove patenti e le nuove carte d'identità? Stessa cosa. Sembra quasi che ci sia dietro una volontà definita di deculturalizzazione.

sctaquet 1 mese fa su tio
Risposta a Gufo1
Perfettamente ragione .

curiuus 1 mese fa su tio
E tutti gli specialisti coinvolti per trovare questo gioiello senza croce svizzera, li paga Cirillo ? Già che c'erano, potevano essere più creativi ed infilarci il tricolore... 🤣🤣🤣

nuska 1 mese fa su tio
e dove é la croce svizzera?? state svendendo anche la patria??

francox 1 mese fa su tio
Non sembra svizzero.

nuska 1 mese fa su tio
e chissà quanto avranno pagato questo "capolavoro". Avranno decurtato il salario a Levrat, Cirillo & Co?

John Wayne 1 mese fa su tio
Quanto è costato questo obrobrio? Complimenti al grafico, dovrebbe darsi all'ippica!
NOTIZIE PIÙ LETTE