SVIZZERARaiffeisen lancia una nuova app di gestione patrimoniale digitale

24.08.20 - 10:23
Il volume minimo d'investimento con "Raiffeisen Rio" è fissato a 5'000 franchi
KEYSTONE
Fonte Ats Awp
Raiffeisen lancia una nuova app di gestione patrimoniale digitale
Il volume minimo d'investimento con "Raiffeisen Rio" è fissato a 5'000 franchi

SAN GALLO - Raiffeisen ha lanciato una nuova app di gestione patrimoniale digitale denominata "Raiffeisen Rio".

Negli ultimi anni, il persistente contesto dei tassi bassi ha comportato un forte calo del potenziale di rendimento del risparmio classico, indica il gruppo in una nota odierna. La pandemia da COVID-19 ha ulteriormente aggravato l'abbandono del risparmio.

Per questo motivo Raiffeisen intende accompagnare «il maggior numero possibile di persone in Svizzera nella pianificazione patrimoniale e consentire loro il risparmio basato sugli investimenti», spiega Kathrin Wehrli, membro della Direzione e responsabile Prodotti & Investment Services presso Raiffeisen Svizzera, citata nel comunicato.

Per favorire tale pratica la società cooperativa con sede a San Gallo ha fissato il volume minimo d'investimento con "Raiffeisen Rio" a 5'000 franchi. Tramite l'app sullo smartphone i clienti potranno investire in prodotti finanziari gestiti attivamente e contribuire individualmente a plasmare il portafoglio personale.

Con "Raiffeisen Rio", si legge ancora nella nota, i clienti investono in un portafoglio di base, concepito in funzione del profilo di rischio personale. Come nella gestione patrimoniale classica, la composizione del portafoglio viene costantemente monitorata e ottimizzata in "background", affinché siano sicure anche le operazioni d'investimento digitali della clientela.

L'attività d'investimento è un pilastro essenziale della "Strategia 2025", approvata a giugno 2020 dal consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera, sottolinea la banca.

NOTIZIE PIÙ LETTE