keystone-sda.ch / STF (JEROME FAVRE)
Il Congresso Usa ha approvato una legge che sanziona i funzionari cinesi che applicano la nuova legge sulla sicurezza.
STATI UNITI
02.07.2020 - 19:240

Sanzioni ai dirigenti cinesi, via libera dal Congresso

Ora manca solo la firma del presidente Trump

WASHINGTON - I dirigenti cinesi che applicheranno le norme contenute nella nuova legge sulla sicurezza, usata per reprimere le proteste a Hong Kong, saranno sanzionati.

È quanto prevede una legge che ha ricevuto il via libera del Congresso degli Stati Uniti. Ora manca solo la firma del presidente Donald Trump. Misure saranno prese anche nei confronti delle banche che intrattengono rapporti d'affari con i funzionari in questione.

Il secondo passaggio, quello al Senato, ha fatto registrare l'unanimità dopo che la Camera ieri si era espressa nello stesso modo.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 19:57:45 | 91.208.130.86