STATI UNITI
16.01.2017 - 14:540
Aggiornamento : 16:09

Ex-boss Cia: «Trump troppo buono con la Russia»

WASHINGTON D.C. - Il direttore uscente della CIA, John Brennan, ha ammonito il presidente Donald Trump a non ridimensionare le azioni della Russia. «Non credo che possieda una comprensione completa delle capacità, delle intenzioni e delle azioni della Russia», ha detto alla Fox.

«Penso che Trump debba capire che assolvere la Russia da varie azioni che ha intrapreso negli anni passati sia una strada che deve stare molto, molto attento a ridimensionare», ha aggiunto Brennan.

D'altro canto il capo della ha ammonito Donald Trump ad evitare commenti improvvisati quando si insedierà alla Casa Bianca. "Parlare e twittare" non è un'opzione per il presidente, ha detto sempre alla Fox.

«La spontaneità non è qualcosa che protegge gli interessi nazionali e quindi quando parla o reagisce deve essere sicuro di comprendere che le implicazioni e l'impatto sul Paese potrebbero essere profondi. Si tratta di qualcosa di più di Trump, si tratta degli Stati Uniti».
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 20:39:24 | 91.208.130.85