Keystone
MONDO
21.12.2020 - 12:190

Apple abbassa di nuovo le serrande

Il gigante tecnologico ha chiuso i propri negozi in diverse aree del mondo

NEW YORK - Con la nuova impennata dei contagi in vari Paesi, Apple ha deciso nuovamente di chiudere i propri negozi in diversi paesi in tutto il mondo.

Sono un centinaio gli Apple Store con le serrande di nuovo abbassate, dall'America all'Europa, stando al conteggio tenuto dal sito specializzato 9to5Mac.

Nel week-end la società di Cupertino ha comunicato lo stop di tutti i punti vendita in California e Tennessee, che si aggiungo agli altri già chiusi in altri Stati Usa, dallo Utah all'Oklahoma. Oltreoceano sono fermi anche gli Apple Store in Brasile e Messico.

In Europa, Apple ha già chiuso i negozi in Germania e Olanda, cui ora si aggiungono quelli del Regno Unito, in lockdown per via della nuova e più contagiosa variante del coronavirus.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nikko 10 mesi fa su tio
Ecco un’azienda seria e responsabile... Antepone la salute dei dipendenti e della clientela al business... Però mi piacerebbe sapere se i dipendenti ricevono uno stipendio... Se lo ricevessero sarebbe il top...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 10:58:46 | 91.208.130.87