keystone-sda.ch / STF (RONALD WITTEK)
IRLANDA
25.06.2020 - 14:070

Ryanair ha fatto ricorso all'ok dell'UE agli aiuti per salvare Lufthansa

Secondo l'azienda irlandese si tratta di una mossa anticoncorrenziale: «La compagnia fa cartello in Italia»

DUBLINO - Ryanair ha annunciato che farà ricorso alla giustizia europea per il via libera di Bruxelles al piano di salvataggio di Lufthansa da parte del governo tedesco, ritenendolo anticoncorrenziale.

«Finora abbiamo fatto appello contro tutte le decisioni della Commissione che approvano gli aiuti dei governi alle compagnie aeree e lo stesso vale per il via libera di oggi a Lufthansa», ha detto il direttore legale di Ryanair, Juliusz Komorek, in videoconferenza con i giornalisti.

Ryanair accusa inoltre Lufthansa di fare cartello in Italia e ha fatto ricorso alla Commissione europea affinché apra un'inchiesta sulla vicenda. Komorek, secondo quanto riferisce Bloomberg, ha detto che Lufthansa con le sue controllate Austrian Airlines e Air Dolomiti, insieme ad altre tre compagnie, «potrebbe aver avviato delle trattative per fissare livelli minimi di prezzo» sui servizi in Italia.

La Commissione europea ha confermato di avere ricevuto il reclamo da parte di Ryanair a proposito di un presunto cartello che riguarderebbe sei compagnie aeree, tra cui Alitalia e due controllate di Lufthansa, Austrian Airlines e Air Dolomiti. "Al momento non possiamo aggiungere altro", ha detto il portavoce dell'esecutivo Eric Mamer.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 08:37:46 | 91.208.130.89