Keystone
FRANCIA
20.05.2020 - 16:170

Franco CFA verso l'abolizione

Il governo francese ha licenziato un progetto di legge che apre la strada alla sostituzione della valuta africana.

PARIGI - La Francia di Emmanuel Macron decreta la fine del Franco CFA, acronimo di Comunità Finanziaria Africana, antico retaggio delle colonie francesi d'Africa. Un progetto di legge in tal senso è stato accolto oggi dal consiglio dei ministri, secondo quanto riferito dalla portavoce del governo Sibeth Ndiaye.

La decisione - molto attesa dai paesi membri dell'Unione monetaria dell'Africa occidentale - apre la strada alla trasformazione del Franco CFA in Eco, nuova valuta che, come il franco CFA, manterrà un cambio fisso con l'Euro, ma non prevederà più la centralizzazione delle riserve di cambio degli Stati dell'Africa occidentale presso il Tesoro di Parigi, una pratica che, negli ultimi anni, ha alimentato diverse polemiche.

La decisione segue l'accordo concluso a fine dicembre tra l'attuale amministrazione Macron e gli Stati dell'Unione monetaria dell'Africa occidentale.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-04 01:33:32 | 91.208.130.86