Cerca e trova immobili

REGNO UNITOInveste due volte una mucca per strada, poliziotto «rimosso»

17.06.24 - 09:39
Le immagini dell'incidente hanno fatto il giro dei social e indignato l'Inghilterrra, tanto da far intervenire anche la politica.
Screenshot/twitter
Investe due volte una mucca per strada, poliziotto «rimosso»
Le immagini dell'incidente hanno fatto il giro dei social e indignato l'Inghilterrra, tanto da far intervenire anche la politica.

LONDRA - «Non posso pensare ad alcun ragionevole motivo per questa azione. Ho chiesto una spiegazione completa e urgente per quanto accaduto». Così il Segretario di Stato per gli affari interni del Regno Unito aveva commentato l'immagine di un'auto della polizia che investiva una mucca, per due volte e senza un apparente motivo.

Il video - durante il weekend appena trascorso - ha fatto il giro dei social, indignando per la crudeltà nei confronti dell’innocuo animale che, lo scorso venerdì si trovava, smarrito, a scorrazzare per una strada nel sud dell'Inghilterra (Staines-upon-Thames). Tanto da indurre i cittadini a chiedere l'intervento degli agenti. E da lì il successivo investimento che, ripreso e postato sul web, ha poi provocato un'ondata di proteste da parte di animalisti e non solo.

Poliziotto sospeso - Indignazione che nei giorni successivi ha di fatto obbligato la locale polizia del Surrey - contea dell'Inghilterra sud-orientale - a prendere posizione: «In questo momento - è stato diffuso in un comunicato domenica pomeriggio - l’agente che guidava l’auto della polizia è stato rimosso dai compiti di prima linea in attesa dell’esito di queste indagini».

Come sta la mucca - Quanto invece alle condizioni del povero animale, l'impatto con il veicolo gli ha causato un «grosso taglio» ad una gamba, oltre ad altre escoriazioni. Ma starebbe tutto sommato bene e avrebbe fatto ritorno alla sua mandria, dalla quale era scappata.

Infine un accenno alle motivazioni - attualmente incomprensibili - del gesto; a questo riguardo, e cioè a quanto «accaduto» e a «cosa lo ha causato», il vice capo della polizia Nev Kemp - ieri (domenica) - ha dichiarato: «Mi impegno a garantire che si abbia una piena comprensione» sui fatti, «sosterremo pienamente qualsiasi indagine» e «continueremo a fornire aggiornamenti».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE