Cerca e trova immobili

REGNO UNITOPomodori, peperoni e lattuga, manca frutta e verdura nel Regno Unito

21.02.23 - 23:23
Due catene di supermercati hanno già annunciato d'introdurre un limite all'acquisto dei prodotti finché la carenza non sarà superata.
Imago
Fonte ATS ANS
Pomodori, peperoni e lattuga, manca frutta e verdura nel Regno Unito
Due catene di supermercati hanno già annunciato d'introdurre un limite all'acquisto dei prodotti finché la carenza non sarà superata.

LONDRA - Due grandi catene di supermercati britannici, Asda e Morrisons, hanno introdotto limiti agli acquisti di alcuni tipi di frutta e verdura per far fronte alla carenza di prodotti freschi. Lo scrive la Bbc.

Asda ha fatto sapere di aver introdotto limiti ad articoli come pomodori, peperoni e lattuga: ogni cliente può comprare al massimo tre di ognuno. Morrisons ha invece annunciato il limite di due a testa su prodotti come i cetrioli. Altre grandi catene come Tesco, Sainsbury's, Lidl, Aldi, Waitrose e Marks & Spencer non hanno invece al momento limiti.

Le carenze - che stanno colpendo anche l'Irlanda - sono in gran parte il risultato di condizioni meteorologiche estreme in Spagna e Nord Africa, dove inondazioni, neve e grandine hanno colpito i raccolti. In questo periodo dell'anno, una parte significativa di ciò che il Regno Unito consuma di solito proviene da quelle regioni: circa il 95% dei suoi pomodori e il 90% delle sue verdure vengono dalla Spagna e dal Nord Africa, secondo il British Retail Consortium (BRC).

Si prevede che le carenze dureranno «alcune settimane» fino all'inizio della stagione dei raccolti nel Regno Unito e i rivenditori avranno accesso a fonti di approvvigionamento alternative, ha aggiunto il Brc.

Oltre a pomodori, peperoni e lattuga, Asda ha affermato che sta limitando anche le vendite di buste di insalata, cetrioli, broccoli, cavolfiori e cestini di lamponi. «Come altri supermercati, stiamo affrontando problemi di approvvigionamento su alcuni prodotti coltivati nel sud della Spagna e nel nord Africa», ha affermato un portavoce.

Nel frattempo, nel Regno Unito e nei Paesi Bassi, gli agricoltori hanno ridotto l'uso delle serre per coltivare i raccolti invernali a causa dell'aumento dei prezzi dell'elettricità.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

F/A-19 1 anno fa su tio
Possono sempre farsi un’insalata di triturato di missili, consiglio di aggiungere aceto, sale ed un bel po di olio così van giù meglio.

tulliusdetritus 1 anno fa su tio
Però i soldi per le armi da mandare all'Ucraina non finiscono mai. Complimenti!

LaLussy 1 anno fa su tio
Ecco perchè si dovrebbe sostenere l'agricoltura locale.

Granzio 1 anno fa su tio
Risposta a LaLussy
.... con frutta e verdura di stagione.

leobm 1 anno fa su tio
Ma come, con le sanzioni a un certo stato non lo si voleva mettere in ginocchio? E poi questi non hanno i pomodori. Mi sembra che questi "Tory" ultimamente non ne azzeccano più una, quando vi è un approccio sciocco alle cose poi succede questo.
NOTIZIE PIÙ LETTE