keystone-sda.ch / STF (Charles Rex Arbogast)
Il reverendo Jesse Jackson il giorno della vaccinazione.
STATI UNITI
22.08.2021 - 09:360

Il reverendo Jesse Jackson e la moglie sono stati ricoverati dopo aver contratto il Covid-19

«I medici stanno monitorando le condizioni di entrambi» ha dichiarato un portavoce

CHICAGO - Il reverendo Jesse Jackson e la moglie sono stati ricoverati sabato in un ospedale di Chicago dopo aver contratto il Covid-19. Lo ha riferito ai media americani un loro portavoce

L'icona del movimento per i diritti civili, 79 anni, e la signora Jacqueline (77) sono in cura presso il Northwestern Memorial Hospital della città dell'Illinois. «I medici stanno monitorando le condizioni di entrambi. Chiunque sia venuto in contatto con loro negli ultimi cinque o sei giorni dovrebbe seguire le linee guida» delle autorità sanitarie Usa in materia di quarantena.

Jackson si era vaccinato pubblicamente lo scorso mese di gennaio con il preparato di Pfizer-BioNTech e aveva invitato la comunità afroamericana a seguire il suo esempio. Non è chiaro se il reverendo abbia contratto la variante Delta, che può causare problemi alle persone anziani, immunocompromesse o con patologie pregresse. Nel 2017 a Jackson fu diagnosticato il morbo di Parkinson.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 07:08:47 | 91.208.130.85