keystone-sda.ch / STF (FRANCK ROBICHON)
GIAPPONE
18.05.2021 - 08:410
Aggiornamento : 10:11

L'Associazione dei medici di Tokyo: «Cancellate le Olimpiadi»

A 3 mesi dall'inizio, la città - e la nazione - sono in piena emergenza Covid: «Bisogna evitare un picco di morti»

TOKYO -  Con le Olimpiadi alle porte, la situazione giapponese per quanto riguarda il coronavirus è tutt'altro che positiva, fra situazione d'emergenza dichiarata in diverse Prefetture, un'impennata dei contagi e strutture sanitarie già fortemente sotto pressione.

Per questo motivo, scrive Reuters, l'Associazione dei medici di Tokyo - città che ospiterà l'evento - hanno chiesto al Governo di prendere posizione e convincere il Comitato Olimpico che sarebbe saggio annullare la manifestazione.

«Chiediamo con forza che le autorità facciano capire al Comitato olimpico che, in questa situazione, svolgere le olimpiadi sarebbe difficoltoso. Al momento, quindi, la cosa migliore sarebbe annullarle», riporta una lettera inviata al premier Yoshihide Suga la scorsa settimana e pubblicata online oggi.

 

Fra le Prefetture in difficoltà e in stato d'emergenza c'è anche quella di Tokyo, che si appresta a estenderlo per la terza volta, almeno fino al 31 maggio.

«Al momento le strutture sono piene e il personale sanitario è già oberato», riporta la nota che tiene in considerazione anche del consueto aumento di ospedalizzazioni durante l'estate.

Visto il caldo torrido, infatti, sono diversi (soprattutto i senior) a finire ricoverati in ospedale per sfinimento: «Se ci sarà un picco di morti, la responsabilità sarà solo del Governo».

Malgrado la situazione, al momento, sia il Comitato sia il Giappone sono convinti di potercela fare. E hanno già effettuato una serie di test in tal senso così come una colorata manifestazione per i 100 giorni dall'inizio (il 14 aprile scorso).

Questo malgrado l'opinione pubblica giapponese sia decisamente critica sulla questione, come riportato da un recente sondaggio di un noto quotidiano.

Per quanto riguarda, invece, l'attuale emergenza Covid in Giappone le cause sono diverse. Da una generale blanda incidenza del virus nel 2020, che ha portato il governo a sottovalutare la questione, a una lentezza evidente della campagna vaccinale che - rispetto ad altri paesi - è molto indietro.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 02:30:40 | 91.208.130.86