keystone
La polizia di NYC sul posto.
STATI UNITI
09.05.2021 - 08:100
Aggiornamento : 10:09

Spari a Times Square: ferite due donne e una bimba

Finora nessun sospetto è stato arrestato. Le tre persone sono ricoverate in ospedale, la loro vita non è in pericolo

NEW YORK - Due donne e una bimba di quattro anni sono rimaste ferite in una sparatoria a Times Square, una delle piazze più famose del mondo. Lo riferiscono i media Usa.

Le tre persone colpite sono state ricoverate in un ospedale di Manhattan e le loro vite non sono in pericolo, secondo la polizia. Ignoto il motivo degli spari, avvenuti all'incrocio tra la 7 Avenue e la 44/ma strada. Finora non è stato arrestato alcun sospetto.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, la sparatoria a Times Square è scoppiata dopo che un uomo che stava litigando con altre tre persone ha estratto una pistola e ha cominciato a sparare tra la folla del sabato sera, intorno alle 17 ora locale (le 23 in Svizzera). Nessuno dei tre feriti è collegato alle quattro persone che si stavano affrontando. Si tratta di una donna di 23 anni colpita alla coscia destra, di una donna di 43 anni ferita al piede sinistro e di una bimba di 4 anni colpita alla gamba sinistra: sono rispettivamente di Rhode Island, New Jersey e Brooklyn.

Times Square è uno dei luoghi turistici più affollati del mondo ma dopo la pandemia, con la chiusura dei teatri, è cambiata e ha visto aumentare i crimini violenti. La Grande Mela ha cominciato a riaprire nei giorni scorsi, allentando le misure contro il Covid.

keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 11:21:39 | 91.208.130.85